Hyundai, intesa su truck con Baotou Deo Ben

861 0
861 0

Hyundai prosegue la sua strategia di espansione mondiale

Hyundai prosegue la sua strategia di espansione mondiale. Ora e’ la volta del settore dei veicoli industriali, in cui la Casa sudcoreana opera con numerosi modelli, dal segmento dei furgoni fino a quello dei mezzi per cantiere: nel quartier generale della Hyundai, a Yangjae-dong, e’ stato firmato – riporta Ap – un protocollo d’intesa per una joint venture che verra’ avviata in Cina nel 2010 con la Baotou Bei Ben Heavy-Duty Truck, azienda che
oggi realizza veicoli pesanti su licenza Daimler. Il progetto prevede un investimento iniziale di 200 milioni di dollari da parte di ciascuna delle aziende, per arrivare a produrre negli stabilimenti cinesi della Baotou Bei Ben, che occupano 1000 dipendenti, la gamma dei veicoli sudcoreani, fino ad una capacita’ di 40.000 unita’/anno. Gli impianti di produzione della Baotou Bei Ben, situati a Baotou nella Mongolia Interna, diventeranno di proprieta’ della Hyundai, che potra’ cosi’ salire ad una capacita’ complessiva in Cina (compresi i prodotti Kia) di 1,07 milioni di unita’. A regime, nel 2012, questa produzione – precisa Ap – potra’ salire a 1,47 milioni di unita’.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017