Saab: Spyker rilancia Nuova offerta a Gm

707 0
707 0

Nel tentativo finale di salvare la Saab Automobile, la casa automobilistica olandese Spyker Cars ha presentato una nuova offerta per acquistare il marchio svedese dalla General Motors

Nel tentativo finale di salvare la Saab Automobile, la casa automobilistica olandese Spyker Cars ha presentato una nuova offerta per acquistare il marchio svedese dalla General Motors. La Spyker, secondo quanto precisa la stampa internazionale, ha presentato a Gm un’offerta in 11 punti, rivedendo alcuni dei dettagli che avevano portato al recente fallimento delle trattative tra le parti. I termini dell’offerta scadranno alle 17 di oggi, ora di New York. Venerdi’ Gm aveva annunciato la chiusura della Saab in seguito ad una serie di nodi sui quali la stessa casa di Detroit e la Spyker non erano riuscite a mettersi d’accordo. L’ad del gruppo olandese Victor R. Muller ha detto di augurarsi che la nuova offerta possa indurre la General Motors a cambiare idea. ”Siamo molto fiduciosi che la nostra proposta rivista e rinnovata sollevera’ dall’impasse che ha ostacolato il raggiungimento di un accordo venerdi’ scorso e questo ci permetterebbe ancora di arrivare ad un’intesa prima della scadenza originariamente fissata dalla General Motors per il 31 dicembre” ha detto in un comunicato Muller.
L’Ad ha sottolineato in particolare che la nuova offerta ha tolto la richiesta che un prestito della Bei alla Saab dovesse essere approvato prima della fine dell’anno ed ha il pieno sostegno del management della Saab.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017