Psa-Peugeot tratta acquisto 30-50% di Mitsubishi Motors

1059 0
1059 0

Psa Peugeot Citroen, secondo produttore europeo di auto per vendite, tratta l’acquisto di una quota ”consistente” di Mitsubishi Motors, nell’ordine del 30-50%

Psa Peugeot Citroen, secondo produttore europeo di auto per vendite, tratta l’acquisto di una quota ”consistente” di Mitsubishi Motors, nell’ordine del 30-50%. L’indiscrezione, lanciata dal quotidiano finanziario Nikkei, ha trovato in qualche modo conferma presso il sesto costruttore automobilistico del Sol Levante, secondo cui ci sono in corso colloqui ”per rafforzare i legami e la partecipazione azionaria e’ tra le opzioni al vaglio”. A settembre le due societa’ hanno raggiunto un’intesa per consentire al gruppo francese di vendere le auto elettriche di Mitsubishi prima della fine del 2010. Se l’operazione dovesse andare in porto, sarebbe la seconda alleanza sull’asse Parigi-Tokyo, dopo il legame a doppio filo tra Renault e Nissan, guidate entrambe da Carlos Ghosn. I titoli Mitsubishi, intanto, hanno spiccato il volo in Borsa, segnando un balzo di oltre il 20%.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017