Solo Jeep in Europa nel 2011 Arrivano le auto elettriche Chrysler

1035 0
1035 0

Lo riferisce Automotive News, entrando nei dettagli operativi del programma del gruppo americano per il vecchio continente

{{IMG_SX}}Nel 2011 l’unico marchio del Gruppo Chrysler che continuera’ ad essere presente in Europa sara’ quello della Jeep. Lo riferisce Automotive News, entrando nei dettagli operativi del programma del gruppo americano per il vecchio continente, presentato ieri da Sergio Marchionne e dal suo team. Dopo il 2011, le auto commercializzate e prodotte negli Usa con i marchi Chrysler e Dodge – riferisce il sito – saranno vendute, a seconda della destinazione commerciale, sotto i brand Fiat e Lancia. Il piano presentato ieri prevede, ad esempio, che l’attuale Lancia Phedra venga sostituita da una versione rivista della Chrysler Voyager, mentre la nuova generazione della berlina Chrysler 300 C verra’ a sua volta modificata nel design e nei contenuti per diventare, nell’ambito Lancia, l’erede dell’ammiraglia Thesis. Al Dodge Journey (di dimensioni inferiori rispetto alla Voyager) tocchera’ invece il compito di fornire la base per una nuova monovolume Fiat, in sostituzione della Ulysse. Secondo quando anticipato da Automotive News, dagli Usa dovrebbe arrivare anche la base per il modello Fiat che rimpiazzera’ la Croma: una nuova vettura media a due volumi, che nella gamma Dodge sostituira’ dal 2012 la Caliber.

 

Arriveranno nel 2011 le prime auto ‘full electric’ della nuova Chrysler. E’ quanto prevede il programma dei prodotti della Casa automobilistica americana, presentato ieri dal senior vice president di Powertrain, Paolo Ferrero. Una sezione della programma e’ infatti dedicata ai veicoli ad emissione zero. L’ambizione del Gruppo in questo ambito – strategico non solo per la competitivita’ commerciale, ma anche per soddisfare i programmi sulle sovvenzioni statali – sono differenziate nei due settori delle auto elettriche alimentate con le sole batterie (Bev) e dei veicoli ibridi (Hev e Phev). Dal 2010 sara’ gia’ disponibile una versione Hev del pick-up Dodge Ram 1500, mentre a cavallo tra il 2011 e il 2012 arrivera’ negli Usa una variante ‘full electric’ di un veicolo commerciale Fiat. Nel 2011 sono invece previsti dal piano per la New Chrysler altri due modelli: un Dodge Ram 1500 e un Minivan (derivato dalla nuova generazione della Voyager) entrambi appartenenti al sottosegmento dei PHEV, cioe’ dei plug-in hybrid. Ram 1500 e Minivan faranno parte di una flotta che avviera’ le sperimentazioni nell’ambito di un accordo con il Dipartimento dell’Energia.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017