Hyundai, apre il nuovo stabilimento ceco

734 0
734 0

Hyundai celebra ufficialmente oggi l’apertura a Nosovice (Repubblica Ceca) del nuovo impianto produttivo da 1 miliardo di Euro

Hyundai celebra ufficialmente oggi l’apertura a Nosovice (Repubblica Ceca) del nuovo impianto produttivo da 1 miliardo di Euro. Hyundai Motor Manufacturing Czech, sede sussidiaria della Casa Madre di Seul, avendo messo in funzione le linee di produzione gia’ dallo scorso novembre, ha la capacita’ produttiva di 200.000 vetture all’anno, con l’obiettivo di incrementarle di 100.000 unita’, fino a raggiungere nel 2011 un totale di 300.000 vetture prodotte. La prima vettura fabbricata nell’impianto di Nosovice e’ stata i30, la pluripremiata berlina compatta 5 porte di segmento C, cui si e’ affiancata dallo scorso febbraio la versione CW. Il terzo modello che verra’ costruito da Hyundai Motor Manufacturing Czech sara’ Kia Venga, un MPV di segmento B, la cui produzione comincera’ nell’ultimo trimestre del 2009.

 

Nel 2011 un quarto modello verra’ aggiunto nel momento in cui la capacita’ produttiva raggiungera’ 300.000 unita’, attraverso un processo di tre stadi consecutivi. Con il completamento dell’impianto di Nosovice, Hyundai Motor Company consolida la propria produzione nei mercati piu’ importanti, Stati Uniti, Cina, India e Turchia inclusi. Questa rete di produzione globale consentira’ quindi una distribuzione piu’ veloce, efficiente e capillare, qualitativamente ai massimi livelli. “Grazie al nostro sistema di produzione globale, continueremo a concentrarci sui prodotti di alta qualita’, pilastro portante della nostra filosofia aziendale. Il nostro obiettivo e’ stato sempre quello di divenire un punto di riferimento tra i piu’ importanti costruttori di automobili nel mondo”, ha dichiarato Euisun Chung Vice Presidente di Hyundai Motor Company. “Lo stabilimento di Nosovice gioca un ruolo molto importante nel raggiungimento dei nostri obiettivi globali. L’impegno che dedicheremo a questa nuova struttura sara’ tanto e tale da renderla veramente un punto di riferimento per l’industria automobilistica mondiale” ha aggiunto Mr Chung.

 

La produzione di i30 nelle versioni berlina e wagon, progettate presso lo Hyundai European Design e Technical Center di Russelsheim in Germania, ha raggiunto nel Novembre scorso la quota di 80.000 unita’. Approssimativamente il 90% dei modelli fabbricati nell’impianto di Nosovice sono venduti in Europa, mentre il restante 10% e’ destinato ai mercati del Medio Oriente e dell’Africa. Hyundai ha mantenuto la promessa di contribuire allo sviluppo della crescita economica in Repubblica Ceca, creando 2.000 nuovi posti di lavoro. Ulteriori 4.000 sono stati creati nell’indotto portandoli ad un totale di 6.000. Entro il 2011 Hyundai Motor Manufacturing Czech progetta di aumentare il suo personale, sia interno, sia nell’indotto rispettivamente a 3.500 e 7.500, creando quindi 11.000 nuovi posti di lavoro.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017