Nuova serie 5 Gran Turismo Motori potenti e doppia apertura

1045 0
1045 0

Bmw va alla scoperta di un nuovo segmento di auto e propone ad una clientela abituata a prodotti di lusso una Gran Turismo della famiglia della Serie 5 del tutto innovativa rispetto alle classiche GT

{{IMG_SX}}Bmw va alla scoperta di un nuovo segmento di auto e propone ad una clientela abituata a prodotti di lusso una Gran Turismo della famiglia della Serie 5 del tutto innovativa rispetto alle classiche GT. Miscela sapientemente diverse soluzioni stilistiche (Crossover-coupe’-station wagon) per venire incontro alle aspettative di chi non ama arrampicarsi al volante, di chi fatica a scendere su sedili troppo rasoterra, di chi predilige una linea da coupe’ ma non vuole rinunciare alla razionalita’ del portellone posteriore e del portabagagli capiente. La Gran Turismo e’ una vettura slanciata ma con i sedili rialzati che regalano una buona visione della strada, dispone di quattro porte e di un portellone a doppia apertura, consente a chi siede dietro di avere per la testa lo stesso spazio che avrebbe su una X5, offre ai passeggeri dei posti posteriori di stendere le gambe come se fosse su una Serie 7 con la possibilita’ di avere solo due poltrone separate e regolabili sul tipo di quelle che in aereo caratterizzano la business class.

 

{{IMG_SX}}In piu’ offre una “chicca” tecnologica: le ruote posteriori leggermente sterzanti che rendono esaltante la guida in curva e nei percorsi tortuosi cosi’ come e’ stato possibile verificare durante la presentazione. Sulla Serie 5 Gran Turismo e’ presente la dotazione tecnologica che caratterizza le Bmw alto di gamma: il Cruise control adattivo con tanto di radar per mantenere la distanza dal veicolo che precede, la telecamera per controllare la presenza di eventuali ostacoli nelle retromarce, l’avvisatore di veicoli in sorpasso nell’angolo cieco del retrovisore, il cambio automatico a 8 rapporti e cosi’ via. Le motorizzazioni previste sono tre (tutte rigorosamente Euro 5): due benzina ed un diesel. Abbiamo provato il 535i, 6 cilindri in linea di 3 litri con 306 cv e 400 Nm di coppia che scatta da 0 a 100 in 6,3″ ed il 530d sempre di 3 litri con 245 cv che con un litro di gasolio percorre in media piu’ di 15 km. Alla data del lancio commerciale (24 ottobre) ci sara’ anche il poderoso benzina V8 di 4,4 litri biturbo con 407 cv. Finiture di gran lusso, doppio tettuccio in vetro che offre una straordinaria luminosita’, proiezione dei dati del cruscotto e del navigatore sul parabrezza davanti agli occhi del pilota. L’assetto e’ abbastanza rigido anche se e’ possibile una regolazione su tre standard. La conformazione a 4 posti richiede pero’ il supplemento di 1.970 euro, cosi’ come le ruote posteriori sterzanti.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017