Mini lancia il modello Ray Vettura a costi contenuti

1085 0
1085 0

Dal 28 marzo 2009, il nuovo modello d’ingresso creato in esclusiva per l’Italia

{{IMG_SX}}La Mini Ray e’ il nuovo irresistibile modello d’ingresso della gamma Mini. Si tratta dell’esclusiva versione, pensata per il solo mercato italiano, della Mini con motore a benzina quattro cilindri da 55 kW/75 CV il cui lancio mondiale e’ stato recentemente annunciato in occasione del Salone dell’Auto di Ginevra (5-15 marzo 2009). Grazie alla nuova MINI Ray, il richiamo del marchio Mini si fa ancora piu’ irresistibile. Questo nuovo modello e’ infatti in grado di combinare la massima economia con il fascino dell’agilita’ caratteristica della Mini e l’inconfondibile stile della marca. Con un consumo di carburante e un valore di emissioni di CO2 pari a 5,3 litri e 128 grammi per chilometro (i piu’ bassi tra i modelli di motori a benzina della sua classe), airbag, DSC e SBS di serie la Mini Ray esalta la filosofia della marca abbinando solidita’, sicurezza e piacere di guida ai piu’ alti livelli, con qualita’ ecologiche ed economiche in linea con le esigenze contemporanee. Saldamente ancorata alle proverbiali doti intrinseche del prodotto – stabilita’, robustezza, kart feeling –, la nuova Mini Ray spinge con determinazione sulle qualita’ tipiche della gamma. La nuova MINI Ray sfoggia infatti un look sorprendente e talmente ‘charmant’ da suscitare l’attenzione e l’entusiasmo di nuove fasce di clientela.

 

Alcuni specifici tratti esteriori la rendono subito inconfondibile e desiderabile. La nuova Mini Ray e’ infatti proposta in tre diversi colori di carrozzeria: Dark Silver, Midnight Black e Pepper White, mentre le calotte degli specchietti retrovisori esterni e le placche delle frecce laterali (side scuttle) si presentano accoppiati in sei diversi colori fluorescenti estremamente ‘cool and exciting’: Alien Green, Lemon Yellow, Flash White, Energy Pink, Vitamin Orange, Shocking Blue. Infine, a completare il suo aspetto unico, concorre l’adozione dei copricerchi Dark Silver. Provvista di serie di dispositivi di sicurezza quali airbag per guidatore e passeggeri (due frontali, due laterali e due laterali per la testa), fari alogeni regolabili elettricamente, DSC (Dynamic Stability Control) e quattro freni a disco con ABS (Antilock Braking System), EBD (Electronic Brake Distribution) e CBC (Corner Brake Control), la MINI Ray accelera da zero a 100 km/h in 13,2 secondi e tocca la velocita’ massima di 175 km/h. La MINI Ray monta un propulsore a benzina quattro cilindri da 55 kW/75 CV. Il pacchetto di interventi composto dal recupero dell’energia frenante, dalla funzione automatica start/stop e dall’indicatore del punto ottimale di cambiata consente alla MINI Ray di realizzare un ottimo rapporto tra divertimento di guida e consumo. La nuova MINI Ray e’ in vendita solo in Italia al prezzo di lancio di 15.900 euro su iniziativa della Concessionarie MINI aderenti all’iniziativa (16.900 euro a listino), che grazie agli incentivi alla rottamazione si riduce a 14.400 euro. Per lei e’ stato creato lo specifico pacchetto di allestimento Delite, comprensivo di cerchi in lega leggera Star Spooler da 15″, volante in pelle a due razze, computer di bordo e fari fendinebbia al prezzo complessivo di 700 euro.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017