Opel Zafira a metano

929 0
929 0

 

 

{{IMG_SX}}Opel ha sviluppato una nuova versione turbo del motore 1.600 a metano montato sulla monovolume compatta a 7 posti Zafira. Con una potenza di 150 CV (110 kW) ed una coppia massima di 21,4 kgm (210 Nm) questo nuovo propulsore rappresenta un netto passo avanti rispetto all’attuale 1.600 aspirato da 94 CV (69 kW) e 13,5 kgm (133 Nm), pur mantenendo ridotti consumi ed emissioni di CO2. Il 1.6 turbo metano di Zafira e’ il primo motore turbo metano presente sul mercato, e sottolinea ancora una volta l’impegno e la leadership tecnologica di Opel nel campo della propulsione a metano.

Alla base di questa grande efficienza ed affidabilita’ nell’uso quotidiano e’ il sistema Monovalentplus ed il fatto che entrambi i motori sono dotati di pistoni, valvole e sedi valvole speciali, nonche’ di impianti di iniezione separati per il metano e la benzina. Opel Zafira e’ comunque dotata di un serbatoio di riserva contenente 14 litri di benzina per coprire percorsi lungo i quali non vi sono distributori di metano. Il nuovo motore 1.600 turbo metano dispone inoltre di un turbocompressore integrato nel collettore di scarico, di un radiatore dell’olio e di pistoni raffreddati.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017