Chevrolet festeggia con l’ibrida Volt

1002 0
1002 0

Fino a 60 km/h funziona in modalita’ elettrica

 

{{IMG_SX}}General Motors scommette sul verde e si regala, per il suo centesimo compleanno, la Chevrolet Volt, la tanto attesa vettura elettrica destinata a lanciare il colosso di Detroit nel suo secondo secolo di vita. ”La presentazione della Chevy Volt e’ un modo grandioso per aprire il secondo secolo”, afferma il presidente e amministratore delegato della societa’ Richard Wagoner, sottolineando che ”la Volt e’ il simbolo del forte impegno di Gm per il futuro: e’ l’innovazione tecnologica di cui la nostra industria ha bisogno per rispondere oggi e domani alle sfide energetiche e ambientale”.

{{}}Lunga 4,4 metri, larga 1,7 con un passo di 2,6 e una capacita’ di carico di 315 litri, Volt fino a 60 km/h funziona in modalita’ elettrica, sfruttando l’alimentazione della batteria agli ioni di litio, che fornisce 16 kW. Il resto del lavoro lo svolge il motore termico.

La particolarita’ della Volt e’ il modulo elettrico composto da 220 celle agli ioni di litio, che permettono alla vettura di raggiungere una velocita’ di 160 km/h, grazie ai 150 cv dei due motori. Per ricaricarla ci vogliono una presa da 220 V e tre  ore di tempo. Sara’ in vendita tra un paio di anni.

Ultima modifica: 16 Novembre 2017