C3 Picasso, monovolume cittadino Ecologico e agile nel traffico

864 0
864 0

I prezzi non sono stati ancora dichiarati ma dovrebbero partire da 17mila euro. Sulle versioni dotate di motori HDi, C3 Picasso si fregia del marchio ecologico Airdream, riconosciuto ai veicoli piu’ rispettosi dell’ambiente

{{IMG_SX}}Sempre piu’ city-car che allargano l’orizzonte della case automobilistiche. La Citroen che si e’ sempre distinta per l’innovazione tecnologica e stilistica ha pensato bene di mettere in produzione una piccola monovolume sfruttando il pianale della C3, il modello di successo per le vettura da citta’ che sara’ presentato al prossimo salone di Parigi. La nuova vettura si chiama C3 Picasso, per evidenziare la provenienza della piattaforma e perche’ si tratta di una monovolume della casa francese.

 

{{IMG_SX}}E’ un modello fatto su misura per tutti coloro che ormai si stanno rivolgendo a vetture di dimensioni contenute per potersi muovere al meglio nel traffico metropolitano ma allo stesso tempo poter contare, su strada, su un comportamento agile e brioso, su maneggevolezza, economia dei costi d’esercizio e rispetto dell’ambiente per quanto riguarda le emissioni nocive. Lo stile della C3 Picasso e’ accattivante con le sue forme arrotondate e allo stesso squadrate. Un misto di linee avveniristiche inserite in un contesto retro’. Lunga 4,08 m, larga 1,73 m e alta 1,62 m, presenta un frontale compatto, e una parte posteriore che si sviluppa verticalmente per offrire notevole abitabilita’. Quest’inedita disposizione delle proporzioni offre ad ogni passeggero una notevole abitabilita’. Il volume del bagagliaio e’ da record per la categoria: fino a 500 litri sotto la cappelliera, in configurazione 5 posti.

 

{{IMG_SX}}I sedili posteriori sono frazionati e scorrono, indipendenti, per 15 cm, per alloggiare comodamente oggetti di ogni dimensione. Sono anche facilmente richiudibili a scomparsa, con una sola operazione, grazie ai comandi di ribaltamento posti nella parte superiore dello schienale. Avvolto in una ampia superficie vetrata, l’abitacolo e’ luminosissimo. La superficie vetrata totale puo’ infatti raggiungere 4,52 metri quadri se si opta per il tetto panoramico. C3 Picasso e’ equipaggiata con una gamma di motori interessanti. Due quattro cilindri benzina di nuova generazione, 1.4 VTi 95 cv e 1.6 VTi 120 cv, che si aggiungono ai turbodiesel 1.6 HDi 90 cv e 1.6 HDi 110 cv Fap (filtro antiparticolato), ai quali vengono riconosciute qualita’ e prestazioni. Il livello di emissioni di CO2 e’ contenuto: il 1.6 HDi 90 cv raggiunge i 125 g/km.

 

Ancora non dichiarati ma dovrebbero partire da 17mila euro. Sulle versioni dotate di motori HDi, C3 Picasso si fregia del marchio Airdream, riconosciuto ai veicoli piu’ rispettosi dell’ambiente. Debuttera’ ufficialmente al salone di Parigi

Ultima modifica: 16 Novembre 2017