Fiesta ECOnetic, l’ambiente in primo piano

820 0
820 0

Percorre 100 km utilizzando solo 3,7 litri di carburante, con emissioni ci CO2 molte contenute, solo 98 g/km 

{{IMG_SX}}L’altra novita’ in casa Ford al salone di Londra e’ la Fiesta ECOnetic. Alimentata da una versione a calibrazione speciale del motore Duratorq 1.6 TDCi 90 cv, con un filtro antiparticolato diesel a catalizzatore ossidante, la Fiesta puo’ percorrere 100 chilometri utilizzando soltanto 3,7 litri di carburante nel ciclo combinato. Al risparmio di carburante,  si abbina un livello di emissioni di CO2 molto contenuto, solamente 98 g/km.

 

{{IMG_SX}}Nonostante i bassi consumi, le prestazioni sono di tutto rispetto: passa da 0 a 100 km/h in 12,3 secondi e raggiunge una velocita’ massima di 178 km/h. Fiesta ECOnetic  ha conservato la stessa attenzione ai dettagli dei precedenti modelli, con in piu’ un’aerodinamica migliore, pneumatici con bassa resistenza al rotolamento e un sistema di lubrificazione migliorato, che hanno quindi consentito di ridurre le emissioni di CO2 e il consumo di carburante. L’altezza di guida abbassata e alcuni dettagli aerodinamici come i copricerchi e i deflettori delle ruote permangono nel gia’ efficiente coefficiente di resistenza (Cd) di 0,33 della Fiesta.

 

Fiesta ECOnetic verra’ venduta in tutta Europa nel corso dell’anno e andra’ a completare una trilogia iniziale di modelli nella gamma europea che include inoltre la Ford Mondeo ECOnetic (139 g/km) e la Ford Focus ECOnetic (115 g/Km) 

Ultima modifica: 16 Novembre 2017