Arona, Ateca e Ibiza TGI FR, le novità Seat a Parco Valentino

2365 0
2365 0

Al Salone dell’Automobile di Torino (Parco Valentino) SEAT Salone sarà presente con uno stand ricco di novità all’insegna di sportività, con la sua gamma prodotto in versione FR, e sostenibilità, con la Ibiza a metano, tecnologia che sta al cuore della strategia commerciale del Brand. Grazie a Mii, Leon, e ora anche Ibiza, SEAT vanta un’offerta di gamma tra le più complete attualmente sul mercato, e con il prossimo arrivo della Arona TGI entro la fine dell’anno, il marchio avrà la gamma più ampia di vetture dotate con questa tecnologia.

Il carattere giovanile, dinamico e sportivo che caratterizza le versioni FR dei modelli SEAT si unisce a un’offerta motori bilanciata, rispondendo così alle esigenze dei Clienti con una combinazione senza uguali nel segmento. Nello specifico, i visitatori verranno accolti dai due SUV del Marchio di Barcellona, Ateca 2.0 TDI 4DRIVE DSG e Arona 1.5 TSI 150 CV, entrambi in allestimento FR, insieme alla Ibiza con il nuovo motore 1.0 90 CV TGI a metano, sempre nell’allestimento dal carattere sportivo del Marchio.

Pierantonio Vianello, Direttore SEAT in Italia, esprime la propria soddisfazione in merito alle novità che SEAT presenterà al pubblico del Salone: “In questo momento, tra i punti fondamentali della nostra strategia ci sono i SUV, che caratterizzano la nostra gamma offrendo una risposta valida e apprezzata dal Cliente italiano. Oltre ad Ateca e Arona, alla fine dell’anno arriverà Tarraco (SUV a 7 posti), rendendo così la nostra offerta sempre più completa e appetibile per il mercato italiano. Nel contempo, un altro punto importante è la tecnologia metano, su cui SEAT sta scommettendo come alternativa sostenibile ed efficiente ai motori tradizionali, curandone lo sviluppo per l’intero Gruppo Volkswagen. Poter coniugare questa alimentazione con un allestimento piacevole e sportiveggiante come FR ci permette inoltre di accontentare un ampio ventaglio di Clienti, che qui a Torino potranno testare in prima persona questa interessante combinazione con la Ibiza FR a metano”.

Oltre alle vetture in esposizione, la presenza di SEAT sarà rafforzata, come nelle precedenti edizioni, anche da alcune vetture a disposizione del pubblico per effettuare i test drive: Arona XCellence con propulsore 1.0 EcoTSI 115CV e Ibiza FR con propulsore 1.0 TGI 90 CV.

I Clienti potranno così provare in prima persona le caratteristiche e le doti delle ultime nate in casa SEAT.

SEAT Arona e Ateca FR

Nella sua veste più dinamica, il piccolo SUV di Casa SEAT si rende riconoscibile dagli elementi di design esterno (quali tetto bicolore, doppio terminale di scarico, cerchi in lega da 18” e vetri posteriori oscurati), che ne enfatizzano l’anima crossover; le pregiate finiture dei dettagli dell’abitacolo (tra cui spiccano la plancia rivestita in pelle, i sedili sportivi personalizzati, il volante sportivo dalla corona schiacciata e la luce ambiente bicolore) accrescono nel contempo l’eleganza e la sensazione di sportività del design interno. La gamma di motorizzazioni della Arona FR comprende versioni a benzina, con il 1.0 EcoTSI 115 CV (con cambio manuale 6 rapporti o DSG 7 rapporti) e il 1.5 TSI EVO 150 CV con tecnologia “Cylinder on Demand” (ACT) con cambio manuale 6 rapporti, e una versione Diesel, il 1.6 TDI 115 CV, sempre con cambio manuale 6 rapporti.

Per quanto riguarda gli equipaggiamenti di serie, la versione FR della Arona offre il Navigation Pack (che include Navigatore satellitare, Bluetooth con comandi vocali, schermo tattile da 8” a colori, il lettore CD, il sistema SEAT Full Link e il Connectivity Box per la ricarica wireless dello smartphone), i cerchi in lega da 17” Dynamic, il doppio terminale di scarico, il logo FR sulla griglia frontale e sul portellone, i mancorrenti e i profili esterni dei finestrini cromati, gli specchietti esterni riscaldabili, ripiegabili elettricamente e in colore a contrasto come il tetto.

E ancora i vetri posteriori oscurati, la luce ambiente selezionabile nei colori bianco e rosso sull’interno porta, il Climatronic bi-zona con sistema Aircare, il cielo dell’abitacolo nero, la plancia centrale rivestita in pelle nera con cuciture rosse, il volante sportivo (con leve selettive del cambio per le versioni con DSG) rivestito in pelle collogo FR,i pannelli dell’interno porta in tessuto personalizzato FR e inserti neri,i sedili anteriori sportivi FR in tessuto, il sedile passeggero regolabile manualmente in altezza, lo specchietto retrovisore interno schermabile automaticamente e, infine, gli ultimi sistemi in termini di sicurezza e tecnologia che includono il Front Assist con sistema di riconoscimento pedoni, la funzione coming/leaving home, il SEAT Drive Profile e i sensori pioggia e luci.

Per Ateca, invece, FR è sinonimo di piacere di guida, tutto il lusso e la raffinatezza che si può desiderare e un accattivante carattere sportivo. Questa versione del primo SUV creato a Barcellona si distingue esternamente per la presenza del logo FR sulla griglia e sul posteriore, per i cerchi da 19”, nonché per la presenza di mancorrenti al tetto e cornici dei finestrini di colore nero come ulteriore segno distintivo. Nella parte anteriore, spiccano invece la griglia dall’esclusivo design in nero lucido e i fari full LED. Stesso trattamento per i paraurti specifici sul lato posteriore, in tinta con la carrozzeria. Come per Arona, la gamma FR della Ateca comprende motorizzazioni benzina e Diesel Euro 6 che spaziano da 150 a 190 CV, in abbinamento a cambio manuale o DSG con doppia frizione e trazione integrale.

Allo stesso modo, saranno disponibili inoltre regolazione adattiva dell’assetto DCC e sterzo progressivo, quest’ultimo di serie. Nello specifico, l’offerta benzina comprende la versione 1.4 EcoTSI 150CV con tecnologia “Cylinder on Demand” (ACT) e cambio DSG 6 rapporti,e la versione 2.0 TSI 190 CV con cambio DSG 7 rapporti, entrambe in abbinamento alla trazione integrale 4DRIVE; la scelta tra i propulsori Diesel, invece, include il 2.0 TDI 150CV con cambio manuale a 6 rapporti e il 2.0 TDI 190 CVcon cambio DSG 7 rapporti, sempre abbinati al sistema di trazione integrale 4DRIVE.

Per quanto riguarda gli equipaggiamenti di serie, oltre alla caratterizzazione specifica degli esterni, la Ateca FR comprende sedili sportivi con rivestimento in Alcantara nera, pedaliera in alluminio, cielo abitacolo nero, volante multifunzione sportivo in pelle con targhetta FR e, per le versioni con cambio DSG, leve del cambio al volante. Di serie anche numerosi sistemi per il comfort di bordo e la sicurezza e, tra cui spiccano Climatronic bizona, freno di stazionamento elettrico con funzione autohold, illuminazione interna a LED e luce ambiente multicolor, SEAT Drive Profile, Front Assist con rilevamento dei pedoni e sensori di parcheggio posteriori (completati dalla Top View Camera, disponibile a richiesta).

La Ibiza TGI FR: alternativa ecologica e sportiva

La migliore SEAT Ibiza della storia si presenta al Salone di Torino nella sua versione più ecologica: la quinta generazione della bestseller spagnola, infatti, è a disposizione del pubblico (sia sullo stand, sia per effettuare i test drive) con la doppia alimentazione a benzina e metano, più ecologica e che sicuramente rappresenta un’interessante alternativa sostenibile per colmare il gap tra motori tradizionali ed elettrici.

Anche in questo caso, e sempre per assecondare i Clienti che non intendono rinunciare a un tocco di sportività, a un motore così parco a livello di consumi è stato abbinato l’allestimento più sportiveggiante del Marchio, contraddistinto appunto dalla sigla FR: il nuovo allestimento top di gamma contribuisce così a rendere la Ibiza TGI un’opzione ancora più accattivante. La nuova Ibiza TGI, con propulsore 1.0 90 CV e cambio manuale a 5 rapporti, è disponibile ora in abbinamento a tutti gli allestimenti presenti in gamma (Reference, Style, XCellence, FR e Business).

La Ibiza TGI FR presenta di serie cerchi in lega da 17” Dynamic, sospensioni sportive, doppio terminale di scarico, cornice dei fari fendinebbia, specchietti esterni e profili dei finestrini in colore nero brillante, vetri oscurati e logo FR su griglia frontale e portellone posteriore. Il logo FR e il colore nero brillante vengono ripresi anche negli interni, caratterizzando console centrale, pannelli delle portiere, sedili sportivi in tessuto dedicato e volante sportivo in pelle. 

CUPRA R

La presenza di SEAT al Salone dell’Automobile di Torino sarà completata poi dalla presenza della CUPRA R, punta di diamante del Marchio arrivata in Italia come edizione limitata presente in 30 esemplari (799 le vetture prodotte in totale). Con un propulsore 2.0 TSI 300 CV DSG e una coppia massima di 380Nm tra i 1.800 e 5.500 giri, la CUPRA R vanta e una velocità massima di 250 km/h, con un’accelerazione 0-100 km/h in 5,7 secondi.

Insomma, un’auto tecnicamente raffinata e ambiziosa nelle caratterizzazioni estetiche: proposta in un’unica tonalità di colore, l’intrigante Nero Midnight, con inserti in fibra di carbonio e finiture in color rame che risaltano sulla carrozzeria e impreziosiscono gli interni. L’introduzione delle più avanzate innovazioni in termini di sistemi di sicurezza, assistenza alla guida e connettività, tutte di serie, sono l’espressione del know-how ingegneristico del reparto sportivo del brand spagnolo, da poco rientrato sotto il neonato marchio CUPRA.

Ultima modifica: 6 giugno 2018