Ferrari: il “Fuv” si farà e arriverà anche la supercar elettrica

2575 0
2575 0

Il Suv Ferrari si farà e anche una supercar elettrica è presa in considerazione dal Cavallino. Lo conferma Sergio Marchionne al Salone di Detroit. L’evento di casa per FCA è stato foriero di parecchie novità in questi giorni. Qui si tratta di sostanziali conferme a voci che ormai filtrano da qualche tempo. L’ingresso Ferrari in nuovi segmenti sembra ormai inevitabile.

L’arrivo sul mercato del Suv sarà nel 2020 e ha già una denominazione pronta. “Fuv“, ha detto Marchionne. Ossia Ferrari Utility Vehicle. Dopo Maserati Levante e Lamborghini Urus, anche a Maranello si entrerà nel mercato dei Suv. Le indiscrezioni parlano di un crossover veloce, una GT rialzata con quattro posti e trazione integrale. Mai il Cavallino ha prodotto una vettura con quattro porte. Sotto il cofano dovrebbe poi alloggiare il V8 da oltre 700 cavalli.

La vera novità è l’apertura di Marchionne all’elettrica. “Se qualcuno fa la supercar elettrica, la Ferrari sarà la prima a farla. E’ un atto dovuto: la faremo“. Il numero uno di FCA ha liquidato poi con un “potrebbe” la domanda se l’elettrica fosse nel piano industriale. Pochi giorni fa, Marchionne aveva parlato dello sviluppo del mercato elettrico. “Entro il 2025, la metà delle auto circolanti nel mondo sarà elettrificata“, ha detto.

Ultima modifica: 17 gennaio 2018