Vacanze 2021 in famiglia, con un camper mansardato, destinazione Italia

472 0
472 0

Yescapa sarà tra gli stand del prossimo Salone del Camper, a Parma dall’11 al 19 settembre. La piattaforma di camper sharing leader nel mercato europeo, traccia un bilancio. Quest’anno il 55% degli italiani ha scelto la Penisola per viaggiare on the road, in completa libertà.

Nel solo trimestre estivo 2021 (giugno-agosto), Yescapa ha superato il numero di prenotazioni confermate per tutto il precedente 2020, grazie anche all’aumento del 42% della flotta di veicoli disponibili sul territorio italiano. Dai dati emersi sulla piattaforma infatti, già dal mese di giugno 2021 il sito yescapa.it aveva registrato un record assoluto per numero di prenotazioni, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente (+93%). Questo ha generato un volume d’affari pari a circa 1 milione di euro per i proprietari di veicoli privati che hanno scelto la condivisione del proprio camper come strumento per ammortizzare le spese di mantenimento ma anche per alleggerire l’impegno del primo acquisto.

STAGIONALITÀ’

Con il 73% delle prenotazioni totali concentrate tra giugno e agosto, emerge come la stagionalità abbia fortemente caratterizzato l’estate 2021 nella scelta di partire a bordo di un veicolo ricreazionale.  Le settimane più richieste dalla community di Yescapa sono state infatti le ultime due settimane di luglio e le prime due del mese di agosto (40%). Si evidenzia anche un aumento delle prenotazioni per il mese di settembre (+16%) rispetto a giugno, in cui probabilmente l’incertezza della situazione sanitaria ha fatto slittare la decisione di viaggio. 

ITALIA O ESTERO?

Anche il 2021 è stato caratterizzato dal viaggio in Italia. I mesi maggiormente interessati dalla penisola sono stati giugno con il 72% delle prenotazioni e luglio con il 60%. Agosto invece ha segnalato un incremento della scelta per le destinazioni estere: del 45% degli italiani che ha deciso di partire per l’estero nel trimestre estivo, il 53% delle prenotazioni effettuate si è concentrato nel clou dell’estate, con una predilezione per la Spagna (19%) e l’isola di Lanzarote, seguita dal  Portogallo (13%) con Lisbona e dalla Francia (8%). L’estero si conferma la tendenza di punta anche nelle scelte di prenotazione a settembre (55%) e ottobre (67%).

In Italia, le città che hanno registrato il maggior numero di partenze sono state Milano, Roma e Olbia, mentre tra le regioni con il più alto tasso di richieste emergono la Lombardia (21%), la Sardegna (13%), il Piemonte e il Veneto (12%). Anche sul versante dell’incoming qualcosa ritorna a muoversi: rispetto allo stesso periodo del 2020, i turisti europei hanno ricominciato a varcare il confine italiano con il 16% di presenza francese, il 13% di quella spagnola e il 5% di presenza tedesca.  

TENDENZE DI VIAGGIO

Se l’estate 2020 era stata caratterizzata dalla trend del “viaggio con amici”, il 2021 ha segnato il ritorno alle “vacanze in famiglia”: Il 41% degli utenti di Yescapa ha infatti indicato il nucleo familiare tra i motivi di viaggio; il 38% ha scelto il road trip per consolidare la coppia e solo il 18% ha scelto gli amici per partire all’avventura. 

Il viaggio in camper diventa sempre giovane: che siano coppie novelle con bambini al seguito, fidanzati o amici, l’età media rilevata è di  37 anni, tra le più basse registrate dalla piattaforma in tutte i paesi in cui è presente. Se la fascia d’età tra i 36-54 subisce una lieve flessione (-9%), pur rimanendo la categoria di punta, l’incremento di giovani tra i 23-26 (+6%) e tra i 27-35 (+10%) è preponderante rispetto al 2020.

Camper mansardato

CAMPER MANSARDATO 

I mesi primaverili avevano registrato un decisivo incremento della domanda del furgone camperizzato, incentivata sicuramente dal desiderio di lavorare in modalità remota, viaggiando leggeri. Ma l’estate, con l’impegno lavorativo messo in stand-by, ha decretato il ritorno alla comodità con il camper mansardato. Caricati a bordo i piccoli, dove il viaggio era in famiglia, il 34% degli italiani ha optato per un comodo mansardato; il 28% è rimasto fedele al mitico van; il 25% ha continuato a desiderare l’agilità del furgonato, mentre il 13% non ha rinunciato alla comodità casalinghe optando per un semintegrale o un motorhome. 

Siamo estremamente soddisfatti dei risultati ottenuti in questa stagione estiva – commenta Dario Femiani, country manager Italia di Yescapae nel constatare che sempre più proprietari sono interessati a condividere il proprio mezzo. Dai dati emersi da ECF – European Caravan Federation infatti sono 5.588 i nuovi veicoli ricreazionali acquistati in Italia nel primo semestre del 2021 e le nuove immatricolazioni sono aumentate del +17,1% rispetto allo stesso periodo del 2020. Possiamo plausibilmente ipotizzare che anche il camper sharing, con cui ammortizzare le rate di un proprio finanziamento, stia contribuendo alla ripresa del settore, agendo come leva di autofinanziamento per l’acquisto di nuovi veicoli ricreazionali.”

Ultima modifica: 9 settembre 2021

In questo articolo