Italia, un Paese per auto vecchie: l’età media è 9,6 anni

834 0
834 0

L’Italia è un Paese per auto vecchie. L’età media delle vetture in circolazione nello Stivale è di 9,6 anni, e il 16% del totale ha più di 15 anni, un dato molto superiore al 6% riscontrato nel 2000.

E’ quanto emerso da un’analisi effettuata dal portale facile.it, specializzato nella comparazione dei costi delle assicurazioni auto e moto. Dallo studio si nota che scendendo verso Sud aumenta anche l’età delle automobili, che in media hanno oltre 10 anni.

Da questo punto di vista, i dati più alti si riscontrano nelle isole con la Sardegna che guida la classifica a 10,9 anni e la Sicilia che la segue a 10,7 anni. In Calabria, l’età media delle automobili è 10,5 anni.

Fra le regioni più virtuose da questo punto di vista spiccano la Toscana con 8 anni e 6 mesi, quindi la Lombardia con 8 anni e 10 mesi, e l’Emilia Romagna con 8 anni e 11 mesi. La suddivisione per macro aree nazionali vede il Nord a 9 anni e 3 mesi, il Centro a 9 anni e 5 mesi, il Sud a 10 anni e 2 mesi.

Il valore medio delle automobili circolanti in Italia è di 9.471 euro. Le vetture più care si trovano in Valle D’Aosta con un costo medio di 11.238 euro, poi il Molise con 10.768 euro, quindi il Trentino Alto Adige con 10.620 euro. Quelle meno care invece si trovano in Sardegna con 8.022 euro, Sicilia con 8.254 euro e Calabria con 8.581 euro.

Ultima modifica: 3 aprile 2017