Auricolari: norme e sanzioni per utilizzarle in auto

7725 0
7725 0

In questa guida vi illustreremo le disposizioni di legge relative all’uso di auricolari, quando siamo alla guida del nostro autoveicolo.

Andiamo ad esaminare la normativa di legge vigente, che disciplina la materia dell’utilizzo degli auricolari alla guida. Vediamo, inoltre, le sanzioni applicate in caso di infrazioni. Sappiamo ovviamente che l’uso del cellulare in auto, senza auricolare o vivavoce è severamente vietato. E’ prevista una sanzione da parte delle autorità, in caso di infrazione.

Ciò che tuttavia molte persone ignorano, è l’uso inappropriato, oltre che del cellulare in auto, anche degli auricolari. Le infrazioni relative all’uso non corretto degli auricolari mentre ci si trova alla guida, comportano ulteriori sanzioni. Le nostre orecchie devono essere sempre in grado di percepire mentre ci troviamo alla guida del nostro autoveicolo, i rumori esterni. Se infatti entrambe le orecchie sono interessate dal rumore o dalla musica delle cuffie, il conducente non sarà in grado di riconoscere i rumori del traffico, come sirene di autoambulanze e clacson.

Ai conducenti di autoveicoli è quindi vietato, oltre che l’utilizzo dei cellulari, anche l’utilizzo di cuffie sonore. Si fa eccezione per i conducenti di veicoli di forze armate o dei corpi di polizia. Lo scopo di questa norma è ovviamente quello di prevenire comportamenti che possono comportare distrazioni alla guida. In particolare, si vuole evitare l’impiego delle mani del guidatore in altre attività, come il sostegno del telefonino.

Per quanto riguarda l’uso del cellulare alla guida, oltre alla conversazione è inoltre vietato ogni tipo di attività, come la consultazione della rubrica o l’invio di sms. Le sanzioni, puniscono le infrazioni con una sanzione amministrativa pecuniaria che va da euro 161, fino a euro 646. Si applicherà inoltre la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida da 1 a 3 mesi, qualora il conducente compirà un’ulteriore violazione nel corso di un biennio.

L’utilizzo del telefonino in auto è consentito solo se si utilizza un sistema di viva voce. In alternativa, per operare una conversazione telefonica mentre si è alla guida, bisognerà utilizzare un’auricolare. L’uso dell’auricolare per le conversazioni telefoniche è tuttavia consentito solo se utilizzeremo l’auricolare in un solo orecchio. Tale normativa sta a significare comunque che le facoltà uditive di una persona dovranno essere normali e non alterate. Scopo di questa legge è infatti non interferire completamente sulle percezioni uditive del guidatore, lasciando un orecchio libero. Il guidatore in questo modo potrà tranquillamente accorgersi di tutti i suoni provenienti dalla strada.

Ultima modifica: 12 ottobre 2017