Bus a guida autonoma Gacha, il futuro dei trasporti pubblici

655 0
655 0

Senza autista, operativi sulle strade con qualsiasi condizione meteo, dotati di GPS ad alta precisione connessi alla centrale operativa con tecnologia 5G, con visori a 360 gradi senza punti ciechi. Sono queste le caratteristiche principali dei Gacha, i nuovi bus elettrici per il trasporto pubblico di cui avevamo parlato in questo articolo e che hanno fatto il loro debutto in strada in Finlandia per i primi test. Arriveranno nella capitale Helsinki entro la fine del 2019 e promettono di rivoluzionare le modalità di trasporto pubblico anche nelle zone dove le condizioni climatiche sono avverse.

SULLE STRADE CON QUALSIASI CONDIZIONE METEO

I nuovi bus Gacha a guida autonoma sono stati ideati per non fermarsi mai. Non esisteranno – secondo quanto spiegato dalla casa produttrice – condizioni meteo che il nuovo mezzo non potrà superare. Neve, ghiaccio, grandine, pioggia abbondante, non c’è avversità meteorologica che il nuovo mezzo possa temere.

COME FUNZIONANO I NUOVI BUS A GUIDA AUTONOMA

Il progetto dei nuovi bus, nato in Finlandia con l’azienda Sensible 4 e sviluppato in sinergia i giapponesi di MUJI, è stato appena presentato sulle strade innevate di Helsinki. Le due aziende, dopo uno studio condiviso durato anni, sono riuscite a ideare un sistema di navigazione e di rilevamento degli ostacoli per consentire una guida autonoma in ogni periodo dell’anno, indipendentemente dalle condizioni meteorologiche. Il tutto grazie al nuovo sistema di navigazione che si chiama appunto Gacha, che traccia una vera e propria mappa digitale della zona in cui viaggia. Il sistema sviluppa in tempo reale una “ferrovia invisibile” su un percorso stradale flessibile, individuando il tragitto più sicuro in base alle richieste degli utenti.

QUANDO SARANNO OPERATIVI I NUOVI AUTOBUS

I nuovi autobus per il trasporto pubblico con sistema Gacha inizieranno a girare per le strade di Espoo (una cittadina finlandese) già nel prossimo aprile per poi spostarsi in altre città e nella capitale Helsinki entro la fine del 2019. La flotta sarà inoltre commercializzata in tutta Europa a partire dal 2021. I mezzi pubblici Gacha saranno anche più comodi per i passeggeri, con un design innovativo che deriva da una capsula giocattolo riadattata: più spazio per le gambe, dieci posti a sedere più sei in piedi, una velocità massima di 40 km/h e un’autonomia promessa di più di 100 chilometri. I mezzi naturalmente saranno completamente elettrici (con un motore 4RM) e a impatto ambientale zero.

Ultima modifica: 20 marzo 2019