Sumitomo Rubber, tecnologia per generare elettricità dai pneumatici

312 0
312 0

Generare energia elettrica dai pneumatici, Sumitomo Rubber grazie ad una ricerca congiunta condotta con il Professor Hiroshi Tani della Kansai University, ha sviluppato una nuova tecnologia che sfrutta la rotazione del pneumatico per produrre elettricità.

E’ riuscita nell’intento installando un generatore di elettricità (Energy Harvester) all’interno del pneumatico stesso, che ha la funzione di trasformare l’elettricità statica prodotta in energia pulita. Questo nuovo dispositivo sfrutta un tipo di elettricità statica, definita carica di attrito, per generare energia elettrica in modo funzionale ogni volta che l’impronta del pneumatico si deforma con la rotazione. Secondo l’azienda questa tecnologia avrà un grande bacino di applicazioni pratiche come fonte di energia alternativa per diversi apparecchi digitali del settore automotive.

Dopo aver lanciato il programma “SMART TYRE CONCEPT”, per lo sviluppo di nuove tecnologie dedicate ai pneumatici, che mira a rispondere ai molteplici cambiamenti all’interno del settore automotive – realizzando “Ever Greater Safety Performance” e “Ever Greater Environmental Performance” – Sumitomo Rubber Industries si è dedicata allo sviluppo di una serie di servizi per l’automotive che sfruttano un’ampia gamma di dati ottenuti attraverso diversi strumenti digitali.

Un aiuto concreto nel futuro prossimo

Dall’azienda assicurano che i risultati relativi a quest’ultima ricerca porteranno a delle applicazioni concrete della nuova tecnologia come fonte di energia per i sensori usati nei TPMS (sistemi di monitoraggio di pressione dei pneumatici) e in altri dispositivi per il settore automotive, contribuendo così alla creazione, in un prossimo futuro, di servizi che utilizzano diversi dispositivi digitali senza bisogno delle batterie.

La ricerca è stata selezionata dalla Japan Science and Technology Agency (un’agenzia nazionale di ricerca e sviluppo) come progetto di tipo FS Seed Project nell’ambito di A-STEP (Adaptable and Seamless Technology Transfer Program through Target-Driven R&D), il programma di trasferimento della tecnologia dall’Università e dalla Ricerca all’industria.

Nel futuro, continueremo/l’azienda continuerà a lavorare per portare avanti la ricerca con il supporto dell’Agenzia giapponese di scienza e tecnologia.

Ultima modifica: 2 agosto 2019