Lancia Fulvia Coupé, ritorno al futuro con un mito dell’auto

16299 0
16299 0

Lancia Fulvia Coupé, ecco un altro nome che riporta alla mente molti ricordi. Un’auto che a cavallo tra gli anni ’60 e ’70 è stata amata. Simbolo dello stile e della tecnologia Lancia. Riportiamo l’ipotesi del magazine Auto. Che non è banale, né per generare l’effetto amarcord. Le basi per fare una nuova “Fulvietta” ci sarebbero davvero. E avrebbe poche concorrenti, se il design fosse all’altezza del passato. Prossimo e remoto.

Lancia Fulvia Coupé
Lancia Fulvia Coupé di Lorenzo Preti (Graphicar)

Ecco come la prefigura Auto.

L’inconfondibile fisionomia riprende le linee della Fulvia Coupé. Il nostro designer Lorenzo Preti l’ha realizzata partendo dalla meccanica e dalle dimensioni della Fiat 124 Spider, che è lunga 4,05 metri. Il risultato, come vedete, è di tutto rispetto. Del resto l’idea è stata a un passo dall’essere approvata dallo stesso Marchionne 14 anni fa, quando sulla base della splendida concept car Fulvia Coupé disegnata nel 2003 da Flavio Manzoni (attualmente capo del Centro Stile Ferrari) arrivò quasi il via al progetto del modello di serie.

 

In quel caso il progetto doveva adottare la meccanica della Fiat Barchetta: ma proprio quando si stava valutando la fattibilità del programma l’uscita di produzione della spider Fiat e la chiusura della carrozzeria Maggiora che la produceva, portarono all’annullamento di un progetto che forse avrebbe cambiato molte cose nella storia della Lancia.

 

In questa nuova ipotesi, riprendendo la meccanica a trazione posteriore della 124 Spider, si potrebbe adottare il 4 cilindri 1.4 litri da 170 cv per la più sportiva versione HF e quello da 140 cv per la più “tranquilla” GT. Bisognerebbe semplicemente rinegoziare l’accordo industriale con Mazda che produce la meccanica delle spider italiane che com’è noto derivano dalla MX-5. Poi, con un investimento tutto sommato sostanzialmente limitato, si potrebbe ridare vita a una coupé dal fascino ineguagliabile a un prezzo inferiore ai 50.000 euro.

L’altra Lancia Fulvia Coupé

Ecco l’altra “Fulvietta”, disegnata nel 2003. Dalla matita di Flavio Manzoni.

Ultima modifica: 17 agosto 2017