Inquinamento: come calcolare l’emissione di co2 del proprio veicolo

15852 0
15852 0

Calcolare le emissioni di Co2 ci aiuterà a comprendere i nostri consumi e quanto la nostra auto nuoce all’ambiente con l’inquinamento. Vediamo come fare.

Il valore di Co2 che la nostra auto immette nell’atmosfera è sicuramente determinato, oltre che dal tipo di carburante dal quale il nostro veicolo è alimentato, anche dalla tipologia di motore installato, che sarà più o meno recente, in riferimento alla categoria del nostro veicolo (Euro 4, Euro 5 o Euro 6). Vediamo nei paragrafi successivi perché è utile effettuare il calcolo delle emissioni di Co2 della nostra auto e come effettuare questa operazione.

Perchè calcolare l’emissione di co2

Il tema del riscaldamento globale e dell’aumento delle automobili in tutte le strade del mondo è sicuramente uno dei dibattiti più importanti che i governi e le comunità stanno affrontando; la visione moderna è sempre più influenzata dal valore della sostenibilità e della diminuzione programmatica delle emissioni inquinanti degli autoveicoli per i prossimi anni.

Calcolare le emissioni di Co2 del nostro autoveicolo è importante, sia per comprendere l’impatto che il nostro veicolo ha sull’ambiente, ma anche per comprenderne il consumo di carburante e di conseguenza il costo di gestione economica del nostro veicolo. Vediamo nel paragrafo successivo come effettuare nel modo corretto il calcolo delle emissioni di anidride carbonica che caratterizza la nostra automobile.

Come fare

Calcolare la quantità di Co2 prodotta dalla propria automobile nel corso di una anno è una procedura molto semplice. Sarà necessario effettuare una moltiplicazione di quella che è la distanza percorsa in chilometri in un anno per il valore delle emissioni g/Km di Co2 che caratterizzano la vostra automobile. Sul libretto di circolazione del vostro autoveicolo, tra quelli che sono i dati forniti ed indicati dalla casa costruttrice, sarà possibile individuare il dato relativo alle emissioni di anidride carbonica espresso in grammi prodotti per ogni chilometro percorso.

I grammi di Co2 emessi saranno relativi al ciclo combinato; il valore reale dipenderà dal tipo di utilizzo e dal vostro personale stile di guida. Per fare un esempio, se con la vostra automobile andrete a percorrere 15.000 chilometri in una anno e le emissioni di anidride carbonica sono di 110 g al chilometro, in un anno andrete ad immettere nell’atmosfera, con il vostro autoveicolo, 1650 kg di anidride carbonica.

Se l’autoveicolo è ad esempio un Suv da 50 grammi al chilometro, saranno invece immessi nell’atmosfera 3450 chilogrammi di anidride carbonica. Un dato interessante da considerare è che al momento nel continente europeo, le emissioni di Co2 dei veicoli adibiti al trasporto sui strada rappresentano il 25 per cento di tutte le emissioni di anidride carbonica che causano inquinamento.

Ultima modifica: 2 marzo 2018