GT Maserati arriverà nel 2020. Stile, elettrificazione ed alte prestazioni

1568 0
1568 0

Grandi manovre in Maserati, la sportiva, l’attesa GT di gran rango, arriverà. La Casa del Tridente ha annunciato che ad autunno 2019 inizieranno i lavori di aggiornamento delle linee produttive dello stabilimento di Modena, in via Ciro Menotti.

Votate alla costruzione di modelli alte prestazioni, con elevato contenuto tecnologico, quindi anche ibride e probabilmente elettriche. Sarà prodromo dell’arrivo della supercar a due porte Maserati, definita «Una vera sportiva». 

GT Maserati 2020
Bozzetto ufficiale Maserati Alfieri

Sarà l’erede della bellissima GranTurismo, auto di fascino assoluto, fantastica per design ed emozionale per il suo motore V8 aspirato realizzato da Ferrari, ma ormai da 12 anni a listino. La nuova GT Maserati dovrebbe avere, come il modello attuale, anche la versione cabrio.

Pamela Anderson con la Maserati GranTurismo al Costa Smeralda Invitational 2017
Pamela Anderson con la Maserati GranTurismo al Costa Smeralda Invitational 2017

Primi passi per GT Maserati nel 2020

Il salto in avanti del Marchio è stato certificato dall’amministratore delegato Harald Wester. Modena, dove la fabbrica ha sede dal 1939, resterà un punto nevralgico nella strategia di FCA per l’alto di gamma.

La nuova auto è in rampa di lancio.  Come ha ufficialmente annunciato il Marchio. «Nel primo semestre del 2020 saranno realizzate le prime vetture preserie di un nuovo modello a marchio Maserati. Una vera “sportiva” che ben rappresenta l’indole del Tridente». Le rose stanno finalmente per fiorire.

Maserati GranTurismo 2017

Ultima modifica: 16 febbraio 2019