Citroen ecobonus rottamazione ad agosto, vantaggi fino a 8.000 euro

800 0
800 0

Citroen ecobonus rottamazione, ad agosto sono previsti vantaggi fino a 8.000 euro. Su tutta la gamma, per acquisto o leasing di una nuova vettura, anche con emissioni di CO2 superiori ai 135 gr/km.

In seguito all’approvazione del decreto Sostegni bis, sono stati stanziati nuovi fondi per gli incentivi auto, validi fino al 31 dicembre 2021.

Complessivamente si tratta di 350 milioni di euro, ripartiti come segue: 60 milioni vanno a rifinanziare gli Ecobonus (acquisto o leasing) per auto con emissioni tra 0 e 60 g/km di CO2; 200 milioni di euro sono destinati all’acquisto o alla locazione finanziaria di auto nuove con emissioni comprese tra 61 e 135 grammi di CO2. Si aggiungono 40 milioni di euro per l’acquisto di auto usate omologate Euro 6 con contestuale rottamazione di un veicolo vecchio e 50 milioni per acquisto o locazione finanziaria di veicoli commerciali leggeri (entro le 3,5 tonnellate).

In seguito a questa novità, da agosto, la Citroën, rinnova “ecobonus rottamazione”, l’iniziativa che estende gli incentivi al 100% della sua gamma, a prescindere dai valori delle emissioni di CO2.

Un’operazione che rappresenta un aiuto concreto nei confronti degli italiani, per accompagnarli al meglio e nella massima serenità nell’acquisto di un nuovo veicolo Citroën. Qualunque sia l’esigenza di mobilità del cliente, Citroën garantisce i benefici degli incentivi, senza alcuna eccezione e senza limiti di CO2, per tutti i suoi modelli in gamma.

Per quanto riguarda l’acquisto o il leasing di autovetture, gli incentivi Citroën arrivano fino a 8.000 euro, a seconda del modello, anche per quelle motorizzazioni con emissioni di CO2superiori ai 135 gr/km.

Gli incentivi riguardano la gamma delle autovetture a partire dalla piccola citycar Citroën C1 fino alla grande monovolume Citroën SpaceTourer, passando da Nuova Citroën C3, Nuova Citroën C4, fino alla gamma SUV, composta da Nuovo SUV Citroën C3 Aircross e SUV Citroën C5 Aircross.

Gli incentivi Citroën, inclusivi dell’ecobonus statale con rottamazione, possono superare i 10.000 euro nel caso di acquisto o leasing di veicoli elettrificati, a seconda del modello. Rientrano in questa categoria vetture come Nuova Citroën ë-C4 – 100% ëlectric, SUV Citroën C5 Aircross Hybrid Plug-In, ë-SpaceTourer, Nuovo ë-Berlingo.

Anche per i veicoli commerciali

Per quanto riguarda l’acquisto o il leasing di Veicoli Commerciali, la Marca rafforza gli incentivi statali offrendo un vantaggio complessivo fino a 17.000 euro, comprensivo dell’ecobonus statale con rottamazione, a seconda del modello. Sono compresi i Veicoli Commerciali leggeri della gamma Citroen e tutte le autovetture trasformate in autocarro con omologazione N1.

Grazie all’operazione “ecobonus rottamazione”, in linea con la sua firma di Marca “Inspired by You”, Citroën dimostra ancora una volta l’attenzione riservata ai propri clienti, privati ​​e professionisti, per soddisfare ogni esigenza di mobilità. Tutti avranno dunque l’opportunità di sfruttare i vantaggi offerti da Citroën in Italia, per mettersi al volante del veicolo desiderato della Marca del Double Chevron, qualsiasi esso sia, senza alcuna eccezione.

Oltre a tutti i vantaggi dell’iniziativa Citroën “ecobonus rottamazione”, si può beneficiare anche di eventuali incentivi regionali.

Leggi ora: Citroen C3 You!, allestimento speciale anche per neopatentati 

Ultima modifica: 4 agosto 2021