Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, la pagella di Jeremy Clarkson

5353 0
5353 0

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio è stata messa alla prova da Jeremy Clarkson, già protagonista di Top Gear e dal 2016 di The Grand Tour.

Il SUV sportivo del Biscione è finito sotto le mani del noto giornalista sulle pagine di The Times (Sunday Times Magazine). Clarkson notoriamente ha un debole per le Alfa Romeo, alle quali comunque non ha mai risparmiato critiche, ma anche una certa avversione per i SUV.

Stelvio Quadrifoglio, la prova di QN Motori

Il baricentro alto, il peso superiore, lo spazio, secondo Jeremy, non superiore alle tradizionali berline, sono punti a sfavore. Soprattutto perché si realizzano in una esperienza di guida poco emozionante.

Clarkson provò Stelvio Diesel nel 2017. Con soddisfazione. “Quando arrivi in curva, è un’auto veramente eccitante da guidare. Non sembra ingombrante come tutti gli altri SUV. Pare progettato da persone che volevano essere coinvolte in una vettura del genere”.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio - 150

Stelvio 2.2 Diesel 210 CV Q4, la prova di QN Motori

Il 6 cilindri Alfa-Ferrari. Clarkson: “Un capolavoro

Jeremy Clarkson finalmente ha avuto sotto mano Stelvio Quadrifoglio. Spinto dal motore V6 biturbo di 2.9 litri di origine Ferrari. Ed è rimasto soddisfatto.

Soprattutto dal propulsore, definito. “Un capolavoro, uno dei migliori motori di tutti i tempi”. Ha apprezzato il comportamento da auto da corsa. Grazie anche all’albero di trasmissione in fibra di carbonio. Come del resto tutte le versioni di Stelvio e Giulia.

Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, la pagella di Jeremy Clarkson

Clarkson ha apprezzato la trazione integrale Q4. A differenza di molti SUV, Stelvio è a trazione posteriore per la maggior parte del tempo, garantendo piacere di guida.  Se manca aderenza dietro, la scatola di rinvio del sistema Q4 ottimizza la trazione, spostando fino al 60% della coppia alle ruote davanti. Grazie anche a un’ideale dei pesi (52% davanti, 48% dietro) il bilanciamento è perfetto.

Jeremy definisce Stelvio Quadrifoglio più “lunatic”, intendendo come estrema, emozionale, persino più di una Lamborghini Urus. Un motivo per comprarla, anche se se poi non sempre (anzi) si ascolta il cuore.

Ultima modifica: 29 gennaio 2019