Alfa Romeo Stelvio e Giulia 2020 in arrivo a novembre. Digitali e connesse

2976 0
2976 0

Alfa Romeo Stelvio e Giulia 2020 saranno presentate a novembre. Il SUV e la berlina del Biscione beneficeranno di un restyling piuttosto importante.

Lo ha confermato Alberto Cavaggioni, Head of Alfa Romeo Emea, durante serata di presentazione della livrea speciale di Alfa Romeo Racing per il 90° GP di Monza presso il museo storico di Arese.

Si tratta di aggiornamenti importanti – ha detto Cavaggioni – che riguardano in particolare mondo l’assistenza alla guida, la connettività e l’infotainment”. 

Alfa Romeo Stelvio e Giulia ibride a fine 2019

Ovvero i punti deboli fin dall’esordio di Giulia e Stelvio, da subito leader delle rispettive categorie per quanto riguarda piacere di guida e prestazioni, ma carenti dal punto di vista dell’hi-tech. In sintesi, plancia digitale, ADAS più avanzati e completi e una fruibilità maggiore con i device.

Cavaggioni, alfista doc, ha rilanciato anche per Tonale. “Un passo importante per Alfa Romeo. Il primo SUV compatto del Biscione, il primo plug-in ibrido dal 2021 sarà realtà. Resteranno uniche le caratteristiche emozionali e del piacere al volante. Una Alfa Romeo si guida, non ti guida”.

Una coppia speciale per Alfa Romeo Stelvio e Giulia 2020

Alfa Romeo Stelvio e Giulia model year 2020 saranno lanciate da Kimi Räikkönen e da sua moglie Minttu Räikkönen. La coppia sarà protagonista di una mini-serie di 5 spot. Si prospetta divertente la visione del finlandese e della sua metà nel presentare le qualità delle due vetture.

Alfa Romeo Stelvio e Giulia 2020

Ultima modifica: 23 settembre 2019