Ferrari 488 GTO con 700 cavalli per stupire il mondo

7050 0
7050 0

Ferrari 488 GTO, l’edizione speciale e supersportiva della berlinetta di Maranello sarà al Salone di Ginevra. GTO sta per Gran Turismo Omologato ed è una sigla mitica per le Rosse. Solo tre auto in precedenza si sono fregiare di questo titolo. La mitica 250 GTO, l’auto più preziosa della storia, poi la 288, icona degli anni ’80 e infine la 599.

Ferrari 488 GTO, rendering di Renna Design

La 488 GTO è in rampa di lancio. Dopo i rumors delle scorse settimane e i prototipi che hanno girato al Nurburgring è arrivata la conferma. Un documento dagli USA, dalla California per la precisione. Lo ha trovato del CARB: l’elenco  delle Ferrari 2018 per il mercato dello stato americano Dove tra i modelli conosciuto compare una “488 Special Series Coupé”.

Le Special Series sono da sempre i modelli in edizione limitata, votati alle massime prestazioni. La Ferrari GTO la vedremo quindi al Salone di Ginevra e sarà un modello molto ricercato dagli appassionati. Come molti altri, probabilmente l’intera produzione sarà prenotata ancor prima della presentazione ufficiale.

Ferrari 488 GTO, rendering di Renna Design

488 GTO, con 700 cavalli e il KERS?

Fedele alla tradizione, la 488 sarà un modello estremizzato nelle prestazioni. Con un peso ridotto di circa 100 kg rispetto alla GTB e più potenza. Grazie al recupero dell’energia (il KERS, come in F1) il V8 turbo di 3.9 litri dovrebbe arrivare a circa 700 cavalli. Facendo della serie speciale della berlinetta un’auto tanto veloce quanto agile.

Ferrari 488 GTO
Ferrari 488 GTO, rendering di Renna Design

Ultima modifica: 6 gennaio 2018