Toyota C-HR 1.8 Hybrid, ibrida a metano | VIDEO

1073 0
1073 0

Auto ibrida a metano, ne avevamo parlato a giugno. Vi proponiamo l’approfondimento di Federmetano.

Una Toyota ibrida a metano. Ecomotive Solutions sviluppa un sistema di doppia alimentazione hybrid/benzina + CNG che attualmente è l’unico riconosciuto dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

La vettura pilota, Toyota C-HR 1.8 Hybrid da 72 Kw, è stata messa a disposizione per questo progetto da Snam4Mobility e entrerà a fare parte della flotta ecologica dell’azienda. Al progetto ha collaborato anche Autogas Italia.

Il serbatoio dedicato al gas naturale è stato realizzato con 3 bombole in acciaio Faber di tipo 1 (2 da 24 Lt. + 1 da 22 Lt., pari a ca. 12,5 Kg di metano). Interessante la collocazione nel vano bagagli che ha permesso di ridurre il volume dello stesso di solo il 3%

Ecomotive Solutions dichiara che il banco prova potenza, su cui è stata testata la vettura, ha restituito gli stessi valori del funzionamento originario a benzina. Su strada non sono state evidenziate alterazioni del comportamento di guida.

Per quanto riguarda i consumi, Roberto Roasio, Business Development Manager, Alternative Fuel Specialist di Ecomotive Solutions S.r.l., intervistato di Nicola Ventura, direttore di Ecomotori.net, ha dichiarato risultati molto interessanti.
La Toyota da loro provata riportava percorrenza pari a 14/15 Km con 1 litro di benzina in ciclo misto extraurbano. E 20/22 Km/Lt in ciclo misto urbano. Dopo la trasformazione in aftermarket, le percorrenze sono salite a 24/28 Km con 1 Kg di metano in ciclo misto extraurbano. E 36/40 Km/Lt in ciclo misto urbano, raggiungendo autonomie di 250/550 Km.

Prezzo del kit, 2.500 euro

“Attualmente il kit retrofit per questo tipo di auto lo proponiamo a circa 2500 euro. Ma contiamo di poter ottimizzare il lavoro fatto cercando di allineare i prezzi al mondo del metano”. Queste le parole Roberto Roasio.

 

 

Ultima modifica: 10 agosto 2020

In questo articolo