La nuova Nissan Leaf si allea con Enel Wall box: due anni di energia gratis

2129 0
2129 0

Rinnovare la novità, con la seconda generazione di una vettura che al suo debutto fu una pietra miliare nel mondo dell’auto. Nissan si coccola la sua nuova LEAF, il veicolo 100% elettrico più venduto al mondo con oltre 300.000 esemplari immessi sul mercato.

E, nello stesso tempo, porta avanti un’opera di sensibilizzazione legata alla mobilità a zero emissioni. È questo, infatti, il concetto al centro del Nissan Intelligent Mobility Tour. Il cui obiettivo è far comprendere come un’auto elettrica sia facile da gestire, ricaricare e possa offrire prestazioni elevate, sicurezza e comfort.

La nuova Nissan Leaf si allea con Enel Wall box: due anni di energia gratis

L’obiettivo è abbattere il muro dei pregiudizi esistenti sulla mobilità alternativa. E, per raggiungerlo, la Casa giapponese si è unita ad Enel presentano uno speciale accordo a favore dei clienti. Chi acquista una nuova LEAF avrà due anni di energia gratuita presso le ricariche pubbliche per viaggiare a zero emissioni a costo zero. Inoltre l’energia arriverà gratuitamente a casa o al lavoro tramite la wall box e l’installazione incluse nell’acquisto della nuova Nissan LEAF.

Assistenza alla guida, il sistema ProPilot

Quest’ultima, sorella più grande e decisamente più evoluta sotto tutti i punti di vista della prima versione lanciata nel 2010 è un’auto intelligente. La si può guidare con un solo pedale. Parcheggia in maniera autonoma assumendo il controllo di sterzo, acceleratore e freno. E rimane in autostrada in autonomia su singola corsia. Tutto grazie alla tecnologia ProPilot. Nissan ha deciso di fare bella mostra della nuova LEAF all’interno di una teca installata in Piazza XXV Aprile a Milano, volta a simulare uno scambio energetico tra l’auto e un albero natalizio posizionato vicino a una colonnina Vehicle to Grid, l’infrastruttura sviluppata da Nissan e Enel.

Autonomia aumentata

Il motore 100% elettrico offre una potenza di 110 kW. La coppia è aumentata a 320 Nm, con conseguente miglioramento dell’accelerazione. L’autonomia di percorrenza, stando ai dati forniti dalla Casa, è di 378 km con singola ricarica. Per la quale sono necessari 40 minuti per ottenere l’80% del totale della potenza della batteria.

Le parole di Bruno Mattucci, Presidente e Amministratore Delegato Nissan Italia

«L’innovazione rivoluziona le nostre vite. Regalandoci possibilità che non abbiamo mai avuto. Oggi siamo di fronte ad una nuova rivoluzione. Come lo smartphone è molto più di un telefonino, che va oltre la sua funzione standard di comunicare con la voce, la LEAF è molto più di un’auto. Per come abbiamo imparato a conoscerla e ad utilizzarla in questi 130 anni di storia».

Notevole il salto di qualità anche nel design degli esterni, con linee fluide e tech. E degli interni, che offrono un ambiente più confortevole e silenzioso. Nissan LEAF Viene venduta ad un prezzo che va dai 33.070 euro per la versione Visia ai 41.360 per la Tekna.

Luca Talotta

Ultima modifica: 2 gennaio 2018

In questo articolo