Parental control: cos’è e come funziona in auto

2817 0
2817 0

Arriva sul mercato il primo parental control per automobili; si chiama “Ford MyKey” ed è un sistema di limitazione di utilizzo dell’auto.

Ford MyKey è un sistema di parental control per le automobili, che permette ai genitori di impostare dei limiti precisi all’utilizzo dell’automobile, da parte dei loro figli. Andiamo ad esaminare le funzioni del nuovo sistema di Ford.

Funzione

Ford MyKey è il nuovo parental control auto, proposto sui propri veicoli dalla celebre azienda automobilistica statunitense. Attraverso questo sistema, i genitori saranno in grado di limitare l’utilizzo dell’automobile ai propri figli neopatentati. Si tratta sostanzialmente di una soluzione ingegnosa di sicurezza, sviluppata dal gruppo Ford; MyKey aiuta i genitori ad incoraggiare i propri figli a guidare con una maggiore responsabilità; attraverso il sistema è infatti possibile per i genitori, tracciare il perimetro delle possibilità di utilizzo del veicolo.

Il progetto nasce dall’esigenza di intervenire, in base a quanto emerso dalle ultime statistiche, in tema di sicurezza stradale. Le ultime statistiche effettuate in particolare dalla Commissione Europea, evidenziano chiaramente di come, al di sotto dei 25 anni di età, i giovani neopatentati, siano potenzialmente esposti ad un rischio doppio, di causare ed essere coinvolti in incedenti stradali, anche estremamente pericolosi.

Ford MyKey

Io giovani sotto i 25 anni, nell’esercizio della guida sono quindi più esposti agli incidenti; questo ovviamente per la mancanza di esperienza, la superficialità, l’eccessivo entusiasmo, le disattenzioni alla guida, oltre ovviamente alla grande libertà improvvisa che un’automobile rappresenta per i neopatentati. Tutti questi fattori sono spesso la prima causa di un utilizzo non appropriato dell’autoveicolo e di tutti quei comportamenti non in linea, con quella che dovrebbe essere la naturale prudenza alla guida.

Per questa ragione il marchio Ford ha dato vita al progetto MyKey; la finalità principale del progetto di Ford, è dunque quella di proteggere i neopatentati, andando a rassicurare i genitori più apprensivi, con un sistema di limitazione delle prestazioni dell’autoveicolo, quando viene utilizzato dai figli. Esattamente come tutti i tipi di parental control relativi a pc e televisori, My Key potrà essere configurato secondo le proprie esigenze, per andare a predisporre particolari limiti di utilizzo dell’autoveicolo. Dette limitazioni andranno a riguardare principalmente la velocità di guida; così facendo, ai ragazzi giovani ed inesperti, non sarà più permesso di esagerare alla guida, rendendo i viaggi per gli stessi e per gli altri automobilisti, molto più sicuri.

Senza dubbio, nel prossimo futuro, anche altri marchi andranno a sviluppare i propri sistemi di parental control personalizzati.

Ultima modifica: 8 Aprile 2018