Porsche Italia, 2023 da record e 2024 con grandi novità

321 0
321 0

Porsche Italia, da i numeri e che numeri. Il 2023 è stato un anno speciale e il 2024 continuerà la corsa.

Lo ha confermato Pietro Innocenti, amministratore delegato di Porsche Italia nella conferenza tenuta presso il Porsche Experience Center Franciacorta.

Pietro Innocenti, Amministratore Delegato Porsche Italia
Pietro Innocenti

Il 2023 a livello internazionale è stato un anno turbolento, ma Porsche a livello mondiale ha consegnato 320.000 auto, per un aumento del 3% rispetto al 2022.è andato molto bene in Europa con il +11% e negli Stati Uniti con il +9% mentre in Cina è calata del 15%. Porsche Italia è andata ancora meglio, con un fatturato incrementato del 26% a oltre 830 milioni di euro. E per il 2024 ci aspettiamo di crescere

Porsche Italia, numeri eccellenti

A livello nazionale sono state consegnate 7642 vetture: l’Italia è il terzo mercato continentale dopo Germania e Regno Unito – prosegue Innocenti – l’aumento delle vendite è stato del 5% e in tre anni la crescita del 16%, una progressione superiore a quella europea e mondiale. Macan rappresenta il 43% delle vendite, con 3267 consegne, seguita dalla mitica 911 con 1.718 unità consegnate. Completa il podio Cayenne con 1.376 unità. Quarta posizione Taycan, il primo modello elettrico del Marchio, con 587 consegne, a seguire la 718 con 388 e infine Panamera con 306, in leggero calo rispetto, in linea con l’attesa della terza generazione, presentata tre mesi fa”.

Porsche Taycan 2024 seppellisce il record di Tesla Model S Plaid al Nurburgring - 4
Porsche Taycan 2024 seppellisce il record di Tesla Model S Plaid al Nurburgring

Porsche Italia e la strada dell’elettrico

Il Marchio e votato a una forte elettrificazione. Per il 2030 l’80% della proposta di nuovi modelli sarà formata da vetture esclusivamente a batteria. Nel 2023 la quota delle elettriche sulle vendite Porsche è stata del 7,7%, praticamente il doppio di quella complessiva del mercato italiano. Ibride plug-in ed elettriche hanno raggiunto il 21,9% delle vendite a livello globale.  Ma perfezioneremo anche i modelli a motore termico“.

Quali saranno le novità per il 2024?

La nuova Panamera sta arrivando, ma soprattutto nuova Macan, che sarà completamente elettrico. La nuova generazione che arriverà in concessionaria tra luglio e agosto, nasce su una nuova piattaforma, offre fino a 613 km di autonomia elettrica, si ricarica dal 10% all’80% in 21 minuti da colonnine ad alta potenza e accelera da 0 a 100 km/h in 3,3 secondi, conservando un grande comportamento dinamico. Per Porsche, l’elettrica della svolta. Il restyling di Taycan è imminente, aumenterà di molto autonomia e prestazioni e ci sarà anche la nuova 911. Un portafoglio molto ricco, che ci fa ben sperare. E nel 2025 per i 40 anni di Porsche Italia sarà realizzato un modello specifico, celebrativo“.

Porsche Macan elettrica

Porsche Italia punta ancora sui concessionari

Certamente, il contatto con il cliente che cerca un prodotto di lusso è fondamentale e lo svilupperemo ancora. Ci sono le nuove generazioni e curiamo anche l’esperienza delle vendite online, che è cresciuta del 22%. Trasformiamo jl processo, con una esperienza integrata multicanale, ovvero l’importanza del canale online integrato all’esperienza fisica. Le concessionarie non saranno luogo di vendita, ma di sperimentazione con altre eccellenze. Poi la personalizzazione e infine la transizione all’elettrico, come abbiamo detto: questi sono i nostri tre punti”.

Porsche Panamera 2024
Nuova Porsche Panamera

Un piano ambizioso, ma gli appassionati non mancano

“Abbiamo una comunità fortissima con molti eventi: Porsche Festival, Porsche on Board, Roof Tent Expericence. Carrera Cup Italia, i corsi di guida e la chicca del Porsche Experience Center, che in due anni ha ospitato 415 eventi e ben 16.726 esperienze di guida

Porsche Experience Center, Franciacorta

Ci sono state polemiche riguardo l’ampliamento del Nardò Technical Center

Il piano che prevede  un investimento di 400 milioni di euro in 10 anni per elevare ancora centro di eccellenza assoluta. crediamo nella sostenibilità ambientale, infatti nel progetto è prevista una riforastazione che sarà tre volte superiore rispetto a quello che andremo a togliere. Il piano è stato approvato dalla regione Puglia e dalle autorità preposte: siamo comunque a disposizione per eventuali aggiustamenti“.

Porsche Engineering Nardò Technical Centr
Porsche Engineering Nardò Technical Center

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 8 Febbraio 2024