Green NCAP, l’auto a benzina più pulita è Volkswagen T-Roc

326 0
326 0

Sei le auto testate da Green NCAP nella seconda serie di test del 2023: Nissan Ariya, Renault Austral, Volkswagen T-Roc, Volvo XC40, Ford Fiesta e la nuova Hyundai STARIA.

La Nissan Ariya, totalmente elettrica, conquista il punteggio massimo – cinque stelle – e si si distingue per l’elevata efficienza di ricarica. La grande batteria, infatti, le consente di percorrere più di 500km (ciclo WLTP), nonostante l’autonomia diminuisca sensibilmente (300km) in condizioni climatiche fredde (-7°C) e in autostrada.

Green NCAP incoraggia fortemente i produttori ad aumentare l’efficienza del processo di ricarica, in modo che rimanga più energia disponibile per l’utilizzo complessivo.

La Renault Austral E-Tech Full Hybrid 200 – che si merita tre stelle – può contare su un sistema ibrido a 400 V che aumenta l’efficienza energetica, soprattutto nei test al di sotto della velocità autostradale. Beneficia, poi, di un propulsore full hybrid che riduce sensibilmente i consumi in condizioni urbane ed extraurbane.

2,5 stelle alla Volkswagen T-Roc: motore a benzina turbocompresso a iniezione diretta da 1,5 litri. Questo veicolo gestisce gli inquinanti nocivi in ​​modo molto efficiente, tale da raggiungere una valutazione di 7,7 punti su 10: il miglior risultato del Clean Air Index di Green NCAP per un’auto con motore a combustione interna.

La Volvo XC40 mild-hybrid da 48 V, dotata di un motore turbo benzina da 2 litri a iniezione diretta raggiunge 2,5 stelle a causa delle significative quantità di gas serra emesso.

Identico punteggio anche per la Ford Fiesta a benzina (che non sarà più prodotta dal giugno prossimo). Testata la versione ST-Line Vignale 1.0 l con cambio automatico a 7 marce e ibridazione leggera a 48 V.

Hyundai Staria

Solo 1 stella, infine, per la Hyundai STARIA, grande e pesante van a 7 posti alimentato da un motore diesel da 2,2 litri, che fornisce scarsi risultati negli indici di efficienza energetica e dei gas serra.

I lusinghieri risultati della Volkswagen T-Roc dimostrano che le emissioni inquinanti possono essere, efficacemente, ridotte al minimo anche nelle auto convenzionali – ha dichiarato Aleksandar Damyanov, direttore tecnico di Green NCAP – Nel complesso, i risultati di Nissan Ariya, Renault Austral e Volkswagen T-Roc costituiscono un esempio di progresso tecnologico a tutto campo che opera nell’interesse sia dei consumatori che dell’ambiente”.

I test Green NCAP

Modello Alimentazione Stelle CA EE GHG
Nissan Ariya electric Elettrico ***** 10.0 9.3 9.5
Renault Austral Full Hybrid Full Hybrid *** 6.5 5.3 3.9
VW T-Roc benzina turbo Elettrico ** 1/2 7.7 4.4 2.8
Volvo XC40 Mild-Hybrid Benzina **1/2 6.2 4.0 2.3
Ford Fiesta Benzina **1/2 3.9 5.2 3.7
Hyundai STARIA Diesel * 5.3 0.5 0.0

 

Legenda:

  • CA: Clean Air Index (Indice emissioni nocive)
  • EE: Energy Efficency Index (Indice efficienza energetica)
  • GHG: Greenhouse Gas Index (Indice emissioni gas serra)

Leggi ora: le novità auto

Ultima modifica: 27 Aprile 2023