Automobili elettriche per neopatentati: i migliori modelli

22521 0
22521 0

Oggi vi daremo una panoramica delle migliori automobili elettriche disponibili in commercio, perfette per i neopatentati.

Le automobili elettriche si stanno sempre più diffondendo sui mercati internazionali; probabilmente, non sono ancora giunti i tempi per una diffusione di massa dei veicoli a zero emissioni alimentati da propulsione elettrica. Oggigiorno, resistono ancora infatti le motorizzazioni tradizionali, che occupano con maggior concentrazione le strade di tutto il mondo; i mezzi tradizionali alimentati a benzina e a gasolio, vengono affiancati, oltre che dalle automobili elettriche, anche da veicoli dotati di tecnologia ibrida.

Probabilmente, la rivoluzione della mobilità elettrica si compirà in Europa, come negli Stati Uniti e in Asia, entro un decennio; sono infatti molte le case di produzione automobilistiche che nei propri piani industriali, stanno destinando sempre più risorse alla ricerca e alla produzione della propria linea di veicoli elettrici. Vengono aperti nuovi stabilimenti e siglati contratti milionari con aziende produttrici di batterie elettriche.

La richiesta di produzione di batterie elettriche per alimentare le propulsioni della automobili a mobilità sostenibili è fortissima, e sarà ulteriormente aumentata nei prossimi anni. Le auto elettriche sono oggi anche molto diffuse nelle metropoli europee, grazie ai numerosi servizi di car sharing; questi servizi decidono spesso di comporre la propria flotta auto di veicoli 100% elettrici.

Un aspetto molto importante, che i produttori di autoveicoli dovranno certamente affrontare nei prossimi anni, è l’efficientamento dei costi della filiera produttiva delle auto elettriche. Grazie ad un abbattimento dei costi di produzione, i veicoli a zero emissioni potranno arrivare sul mercato a prezzi più competitivi di quelli odierni. A ciò dovrà essere affiancata un’attività di legislazione europea ed internazionale, con l’obiettivo di incentivare ancora di più l’acquisto di veicoli sostenibili.

Principali novità mercato auto elettriche 2018

Il mercato 2018 offre moltissime novità ed alternative ai neopatentati che vogliono acquistare un’automobile elettrica. Le statistiche parlano chiaro: con molta probabilità, entro un decennio, quasi tutti i marchi di produzione automobilistica, avranno tra i loro modelli, uno o più veicoli elettrici commercializzati. Non solo quindi i veicoli di fascia medio alta, ma anche utilitarie alimentate da propulsione 100% elettrica.

Ecco dunque le novità più interessanti relative al mercato delle automobili elettriche 2018. Nel mercato dell’elettrico, prima di tutto vogliamo parlarvi della proposta Nissan. Il marchio nipponico propone il nuovo modello di Nissan Leaf: si tratta del veicolo a propulsione elettrica più venduto in Italia lo scorso anno. Nel 2018, il nuovo modello di Leaf approderà anche in Europa; la nuova Leaf sarà dotata di una batteria ancora più potente, di 60 Kwh; essa permetterà di migliorare l’autonomia del mezzo.

Molto interessante per i neopatentati è anche la proposta elettrica Tesla. In particolare, vogliamo segnalarvi la nuova Tesla Model 3. Il veicolo è una berlina di segmento D, in grado di garantire un’autonomia di 345 chilometri e dotata di una tecnologia più innovativa. Si prevede un grande successo per la nuova Tesla Model 3; sembra che l’azienda sia pronta ad effettuare ben 500.000 consegne, entro la fine del 2018.

La proposta elettrica delle francesi

Un’alternativa alle proposte elettriche di Nissan e Tesla, sulla quale potrà focalizzarsi la scelta d’acquisto di un neopatentato, è rappresentata da due case di produzione francesi; stiamo parlando di Renault e di Citroen. Partendo dalla proposta elettrica del marchio Renault, dato molto interessante che sottolinea di quanto le risorse del marchio si siano focalizzate nell’ultimo periodo sulla produzione di veicoli a propulsione elettrica, è il fatto che il marchio ha raggiunto l’importante numero di 100.000 automobili elettriche vendute.

Perfetto per i neopatentati è anche il veicolo Zoe. Z.E; esso si classifica al secondo posto dei veicoli a propulsione elettrica più venduti in Italia lo scorso 2017. Zoe Z.E è una berlina 5 posti, caratterizzata da un buon prezzo, che la rende particolarmente accessibile ai neopatentati. Il veicolo è molto silenzioso, e predispone tecnologie innovative e all’avanguardia. Presenta motorizzazioni di due tipi. Vi è innanzitutto il motore R 240, dotato di un’autonomia di 240 chilometri; Zoe Z.E propone inoltre la motorizzazione Q 210, dotato invece di un’autonomia più limitata, di 201 chilometri.

Un’altra proposta elettrica di Renault è Kango Z.E. Si tratta di un veicolo pratico e funzionale disponibile in due versioni: versione a 5 posti e versione a 2 posti.

La proposta elettrica Citroen è innanzitutto rappresentata da C-zero. Il veicolo è un city car molto agile e scattante, perfetta per muoversi nelle realtà metropolitane dove il problema del traffico è particolarmente sentito. La motorizzazione di C-zero è una propulsione elettrica da 50 kW e 67 cavalli; il motore è installato tra le ruote posteriori. La decisione di posizionare il motore nella sezione posteriore del veicolo è stata dettata dalla necessità di abbassare il baricentro del mezzo, di dimensioni davvero contenute. La ricarica della batteria avviene in un tempo che va dalle 6 alle 11 ore. L’autonomia del mezzo è di 150 chilometri.

Proposte elettriche Smart, Mercedes e BMW

Una macchina elettrica perfetta per un giovane neopatentato, è certamente Smart For Two Electric Drive. Smart è forse la più conosciuta piccola city car, apprezzata per il suo design innovativo e la sua grande maneggevolezza e semplicità. Smart For Two Electric è un veicolo ecologico che non vuole tuttavia rinunciare alle prestazioni. La coppia massima che è in grado di raggiungere il veicolo è di 130 Nm. la velocità massima è di 125 chilometri orari.

Smart For Two Electric monta una batteria agli ioni di litio. Per la ricarica basterà collegare la batteria ad una presa domestica; la ricarica avviene in circa 7 ore. L’autonomia massima di Smart For Two Drive è di 145 chilometri.

La casa di produzione tedesca Mercedes punta sul monovolume. La proposta elettrica principale di Mercedes è Classe B Electric Drive. Si tratta di una vettura particolarmente potente, caratterizzata da prestazioni notevoli (motore da 132 kW e 180 cavalli). La risposta a Classe B Mercedes, della casa automobilistica BMW è la nuova i3. La nuova BMW a propulsione elettrica è un mezzo compatto, in grado di compiere prestazioni considerevoli. La versione potenziata delle batteria installate sul veicolo, conferiscono allo stesso un’autonomia complessiva di 160 chilometri orari. La nuova i3 è un veicolo in grado di coniugare ecologia e prestazioni sportive.

Ultima modifica: 25 Luglio 2018