My Ami Play, funzionalità per la connettività della piccola Citroen elettrica

1699 0
1699 0

Citroen Ami è il primo veicolo della gamma Citroën ad essere dotato di My Ami Play, una soluzione che offre un‘esperienza di bordo connessa e l’accesso facilitato a tutte le funzionalità essenziali di infotainment, per garantire un’atmosfera conviviale nell’abitacolo.

Il principio è semplice: un pulsante, il «Citroën Switch», posizionato sulle razze del volante, permette di collegare il proprio Smartphone via Bluetooth e di attivare l’app My Citroën e la sua nuova pagina «My Ami Play» che riunisce tutte le funzioni abitualmente utilizzate dal cliente. In questo modo è possibile controllare più facilmente il proprio Smartphone, sia in modalità “touch” che tramite riconoscimento vocale.

Lo spazio interno di Ami è stato ottimizzato per garantire al conducente e al passeggero una grande praticità. Uno degli obiettivi della progettazione degli interni è stato quello di immaginare nell’abitacolo dei vani adatti agli oggetti che ognuno porta con sé per le proprie esigenze quotidiane. In tal modo sono stati creati appositamente una consolle e un supporto per alloggiare lo Smartphone, che diventa il touchscreen di Ami, consentendo al conducente di utilizzare le sue app preferite compatibili con la guida (navigazione, musica…).

Per migliorare ulteriormente l’esperienza a bordo di Ami, Citroën ha inventato un nuovissimo accessorio ben visibile e utile: il «Citroën Switch». Come tutte le funzioni nell’abitacolo di Ami, questo comando al volante è intuitivo e attira l’attenzione grazie al suo caratteristico colore arancione. Mediante una semplice pressione, il conducente può visualizzare il menu «My Ami Play» e le sue funzioni associate. Per una maggiore sicurezza, il conducente non deve più distogliere lo sguardo dalla strada e non ci sono fili di collegamento: il «Citroën Switch» è collegato automaticamente allo Smartphone via Bluetooth.

Il conducente può scegliere di posizionare il «Citroën Switch» sul volante a destra o a sinistra, in un qualsiasi punto del volante, in modo da essere più comodo possibile per premere il pulsante. Un’idea che va a vantaggio dei mancini, talvolta penalizzati dalla tradizionale posizione dei comandi a destra: con il «Citroën Switch», potranno scegliere la posizione migliore a portata della loro mano sinistra.

Testato e approvato da clienti selezionati, questo piccolo accessorio dalla forma rotonda viene descritto come una «innovazione utile, molto semplice da usare per una guida tranquilla e rassicurante». «Questo pulsante Home, intuitivo ed ergonomico, è un vero valore aggiunto per un’esperienza più fluida» e permette di accedere in modo rapido e sicuro a funzionalità pratiche e di svago.

Premendo il pulsante, si attiva la comunicazione Bluetooth tra il «Citroën Switch» e l’app «My Citroën» che visualizza «My Ami Play» sullo schermo dello Smartphone, un menu composto da quattro sezioni contenenti le app precedentemente salvate dal conducente e la radio integrata:

La sezione «Nav» permette al conducente di visualizzare sullo schermo alcune funzionalità proposte dalla app di navigazione scelta, come Waze, Google Maps, Apple Plan… Non ci sono problemi di aggiornamento: avviene automaticamente tramite lo Smartphone.

È possibile effettuare e ricevere chiamate grazie alla funzione «Call» in totale facilità accedendo anche all’elenco dei contatti preferiti o alla rubrica

La sezione «Media» permette di accedere a una serie di app musicali tra quelle disponibili, come Deezer o Apple Music…, per ritmare i viaggi con Ami. Questo dispositivo, abbinato all’altoparlante Bluetooth Ami portatile, che si inserisce nell’apposito spazio sulla plancia, soddisferà gli amanti della musica grazie al suo potente suono immersivo diffuso a 360° nell’abitacolo.

La «Radio» è integrata all’app «My Ami Play» e pertanto ora è molto più facile passare da una stazione all’altra.

Le funzionalità di assistenza vocale dello Smartphone sono sempre disponibili per ridurre al massimo i movimenti durante la guida.

My Ami Play,

Ultima modifica: 6 Settembre 2022

In questo articolo