Milano, Torino e Varese le città con più interventi di ricalibratura degli ADAS

1105 0
1105 0

I sistemi di assistenza alla guida prendono sempre più piede: Continua la crescita, a doppia cifra, degli interventi di ricalibratura ADAS che, nel 2019, si sono resi necessari mediamente nel 15% degli interventi di sostituzione del parabrezza, toccando punte del 18% nel mese di dicembre.

Carglass ha registrato un significativo +40%, rispetto al 2018, di interventi di ricalibratura delle telecamere collegate ai sistemi avanzati di assistenza alla guida. 

Un dato, emerso dalle rilevazioni realizzate dal leader della riparazione e della sostituzione dei cristalli per auto – dal 2017 attivo anche nel mercato della carrozzeria – che va a sommarsi ad +85% del 2018 vs. 2017 e che segue il trend generale di un parco circolante sempre più “assistito”: la penetrazione delle telecamere frontali sulle auto Europee, oggi al 15% e solo due anni fa al 9%, è destinata infatti ad arrivare al 27% nel 2024.

Sono Milano, Torino e Varese le città con più interventi di ricalibratura, mentre a livello regionale si registrano incrementi maggiori in Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia e Lombardia. 

Rispetto alle riparazioni del parabrezza, i friulani si confermano gli automobilisti più attenti: Pordenone, seconda due anni fa, è la città con più interventi di riparazione nel 2019, seguita da Terni e Venezia che, come nel 2018, occupa il terzo posto. Udine, che l’anno scorso guidava questa particolare classifica, scivola al quinto posto. Chiudono Pescara (fanalino di coda con una riduzione del 70% di riparazioni rispetto al 2018), Modena e Vercelli, tutte città colpite dalle grandinate estive, che incidono negativamente sull’intervento di riparazione. In queste situazioni, infatti, è molto meno probabile che un danno ai vetri si possa riparare quindi è necessario sostituire il parabrezza. 

Quando si effettuano più interventi di riparazione e sostituzione del parabrezza? 

I dati del 2019 parlano chiaro: luglio, aprile e gennaio sono i mesi in cui si registrano i picchi d’intervento. Luglio, in particolare, è il mese con più riparazioni in assoluto. Gli italiani, attenti alla sicurezza in auto in vista degli esodi vacanzieri, scelgono proprio questo mese per fare più prevenzione e check-up del parabrezza, servizio che Carglass offre gratuitamente nei propri centri.

Nella sua analisi annuale, Carglass ha anche analizzato le tendenze relative ai servizi addizionali, che vengono proposti agli automobilisti per migliorare la visibilità alla guida e la salubrità dell’abitacolo: più di un automobilista su quattro (26 clienti su 100) ne approfitta per usufruire di almeno un altro servizio destinato alla cura dei cristalli e in generale della propria auto. Il 17% dei clienti ha acquistato più di un servizio, quello più richiesto è stato il cambio spazzole, seguito dal trattamento antipioggia e dall’igienizzazione dell’abitacolo.

Ultima modifica: 31 gennaio 2020

In questo articolo