Fiat, come funziona il mild hybrid su Panda e 500 | VIDEO

484 0
484 0

Come funziona il mild hybrid, l’ibrido leggero? Il nuovo powertrain di Panda e 500 parte dal motore benzina, che raccoglie l’eredità del mitico Fire prodotto in più di 30 milioni di unità. Si chiama Firefly, ha la cilindrato da 1 litro a 3 cilindri ed eroga 70 cavallo (51,5 kW) di potenza massima a 6.000 giri e 92 Nm di coppia a 3.500 giri.

Leggi anche: 500 e Panda mild hybrid, la prova su strada di QN Motori

Questo “mille” green presenta una testata a 2 valvole per cilindro. E un singolo albero a camme con variatore di fase continuo. La distribuzione è a catena.

La struttura con camera di combustione compatta, i condotti di aspirazione “high-tumble” e la valvola EGR esterna consentono l’adozione di un rapporto di compressione particolarmente alto (12:1) che permette un’efficienza termica elevata, riducendo i consumi.

Fiat, come funziona il mild hybrid su Panda e 500
Fiat, come funziona il mild hybrid su Panda e 500

Speciale anche il basamento cilindri, sviluppato in collaborazione con Teksid,  realizzato in lega d’alluminio pressofuso ad alta pressione con canne cilindri in ghisa cofuse, contribuisce sia a ridurre i tempi di riscaldamento. E soprattutto limita il peso del motore a 77 kg. Fiat, come funziona il mild hybrid su Panda e 500

Il Belt integrated Starter Generator

Il BSG è montato direttamente su motore ed agisce mediante la cinghia degli ausiliari. Permette di recuperare energia in fase di frenata e decelerazione, immagazzinarla in una batteria al litio da 11 Ah di capacità. E di sfruttarla, con una potenza di picco di 3,6 kW, per riavviare il motore termico dopo uno stop in marcia. E per assisterlo in fase di accelerazione.

Il 1.0 FireFly

Il tre cilindri si spegne in marcia al di sotto dei 30 km/h mettendo in folle il cambio. In questo caso il quadro strumenti della vettura, che visualizza le informazioni del sistema ibrido, suggerisce quando farlo.

Nella modalità veleggiamento (coasting) la batteria al litio alimenta tutti i servizi. Le piccole Fiat restano sotto controllo. Permette una riduzione dei consumi fino al 30%.

 

Ultima modifica: 10 febbraio 2020

In questo articolo