Bosch e gli aggiornamenti “over the air” sempre più sicuri

2282 0
2282 0

Bosch si sta impegnando a rendere sempre più sicuri gli aggiornamenti “over the air” delle automobili. Le vetture sono sempre più simili a smartphone su ruote, presto si potranno aggiornare come una semplice app. Un click sul telefono e l’auto si aggiorna. La strada verso il futuro è già stata asfaltata.

Fra alcuni anni, gli aggiornamenti automatici del software saranno possibili in ogni nuova vettura”, sostiene Marcus Heyn di Bosch. “Aggiornamenti over-the-air wireless sono estremamente vantaggiosi per i guidatori. Bosch è impegnata a renderli sicuri e veloci”.

Gli aggiornamenti software over-the-air saranno presto una funzione standard. Le auto di oggi sono dotate da un minimo di 30/50 unità di controllo, nel caso di vetture compatte. Fino a 100 nelle vetture di segmenti superiori. Un numero sempre crescente di veicoli è connesso, alle altre automobili e alle infrastrutture. Questa situazione aumenta il rischio di manipolazione e accessi esterni non autorizzati. Gli aggiornamenti software, tramite il cloud, offrono una soluzione che garantisce l’aggiornamento costante delle auto e la loro sicurezza.

Se l’hardware appropriato è già installato, è possibile scaricare e provare una nuova funzione software. In questo modo, per esempio è possibile aggiungere funzioni di Lane Keeping o di assistenza al parcheggio.

Aggiornamenti direttamente dal cloud

L’avvio degli aggiornamenti di sicurezza online e la selezione di eventuali nuove funzioni da scaricare vengono eseguiti sullo smartphone del guidatore e sul sistema infotainment dell’auto. Queste informazioni vengono inviate al cloud, che funge da app store, rendendoli disponibili e avviando il processo di download del software sul veicolo. Il download dei dati può essere eseguito in background mentre l’auto è in movimento oppure di notte quando è parcheggiata in garage.

Sicurezza a tutti i livelli

Un’architettura di sicurezza complessa con una crittografia end-to-end protegge la trasmissione di dati da accessi non autorizzati. Nelle interfacce auto-cloud, filtri e protocolli sicuri fungono da firewall per scongiurare eventuali tentativi di hackeraggio. Un’ulteriore misura di sicurezza prevede la trasmissione degli aggiornamenti in sequenza. In caso di problemi, il processo di aggiornamento può essere arrestato e corretto. Il fulcro della tecnologia over-the-air è la Bosch Automotive Cloud Suite.

Ultima modifica: 6 Settembre 2017