Aiways U5, il Suv elettrico cinese quanto è più leggero?

448 0
448 0

Le auto al 100% elettriche vantano costi di gestione inferiori rispetto a quelli con propulsore tradizionale. Nello sviluppo del SUV U5, Aiways si è posta come obiettivo la realizzazione di un veicolo leggero e intelligente, con una trasmissione efficiente e un’ottimale gestione termica della batteria, finalizzata a ridurre il consumo energetico al minimo. Alla convenienza economica della ricarica presso la colonnina, si affiancano costi di manutenzione inferiori, resi possibili da controlli periodici con un intervallo di 100.000 km.

Sviluppata da Aiways, fornitore di soluzioni di mobilità personalizzate con sede a Shanghai, la piattaforma MAS (More Adaptable Structure) combina soluzioni tecniche innovative volte a garantire la realizzazione di una struttura intelligente. Il corpo in bianco della vettura utilizza una miscela composta per il 52% di alluminio leggero e resistente alla corrosione e per il 48% in lega di acciai ad alta resistenza, i quali sono fino a quattro volte più resistenti dei tradizionali acciai speciali utilizzati nella costruzione di veicoli e garantiscono i massimi standard di sicurezza. 

Piattaforma MAS con miscela intelligente di materiali leggeri alluminio-acciaio

Le innovative tecniche di incollaggio e giunzione del corpo in bianco della vettura rendono la rigidità torsionale della struttura in alluminio superiore del 50% rispetto ai metodi di costruzione convenzionale. Oltre al SUV Aiways U5, anche il SUV-Coupé U6, che presto farà il suo debutto, e altri modelli del marchio si baseranno su questa piattaforma modulare e flessibile.

Struttura a sandwich brevettata della batteria ad alto voltaggio con gestione termica intelligente

La piattaforma MAS si distingue inoltre per la rivoluzionaria architettura della batteria: una struttura a sandwich brevettata che non solo garantisce, in caso di collisione, un elevato livello di sicurezza dei 24 moduli batteria forniti da CATL, ma consente anche la possibilità di utilizzare un sistema di gestione termica intelligente per aumentare l’efficienza del sistema ad alta tensione.

Un rivestimento protettivo isolante e multistrato separa i moduli nella zona asciutta della batteria dalle piastre di raffreddamento, che si trovano nella zona umida, aumentando non solo l’efficienza, ma anche l’affidabilità della batteria agli ioni di litio, che può essere raffreddata o preriscaldata in modo ottimale proprio grazie all’esclusiva struttura a sandwich. Il sistema di gestione termica del SUV Aiways U5 offre un funzionamento ottimale del pacchetto batteria da 63 kWh, contribuendo a garantirne una lunga durata. Anche dopo otto anni di utilizzo, il pacco batteria di Aiways fornisce ancora almeno il 75% della sua capacità iniziale. Con una densità di potenza di 172 wattora per chilogrammo, la batteria ad alta tensione, in termini di prestazioni, si colloca tra le migliori del suo segmento.

Il motore elettrico sincrono a magneti permanenti ad alta velocità consente di risparmiare peso e ingombro

Per il sistema di trasmissione, gli ingegneri del Centro di Ricerca Aiways di Jiading hanno optato per un design leggero. Il motore elettrico sincrono a magneti permanenti, sviluppato internamente all’azienda, vanta una rotazione pari a 16.000 giri al minuto, che equivale a circa il 25% in più rispetto alla concorrenza. Lo spazio utilizzato risulta essere quindi ridotto incidendo positivamente sul peso complessivo della vettura: il sistema di trazione, composto da motore elettrico, cambio e l’inverter, consente un risparmio del 15% in termini di ingombro e peso e può inoltre essere utilizzato in modo modulare. Nel SUV Aiways U5 il sistema di trazione è installato nella parte anteriore del veicolo, ed eroga una potenza massima di 150 kW (204 CV) e una coppia massima di 310 Nm. La piattaforma MAS, oltre che con la trazione anteriore, può essere configurata anche con trazione posteriore e trazione integrale.

[3][0]

Il miglior peso a vuoto della categoria garantisce alta efficienza e bassa usura

L’intelligente miscela di materiali leggeri in alluminio e acciaio, in combinazione con l’innovativa batteria a sandwich e un sistema di trasmissione elettrico compatto, permettono alla versione standard del SUV Aiways U5 di attestarsi su un peso a vuoto di soli 1.720 kg. Questo non solo rende il veicolo fino a 350 kg più leggero rispetto ai modelli concorrenti del suo segmento, ma addirittura più leggero di molti SUV di medie dimensioni ad alimentazione tradizionale. Oltre al basso consumo energetico, il peso ridotto assicura anche elevata economicità per la minor usura dei componenti: grazie al contenuto peso a vuoto, parti come freni, pneumatici o cuscinetti sono soggetti a inferiori sollecitazioni rispetto ad altri veicoli della stessa categoria.

L’intervallo di manutenzione a 100.000 km garantisce bassi costi di manutenzione

Un altro vantaggio dell’essere dotato di una struttura leggera e di una ridotta sollecitazione dei componenti è il lungo intervallo previsto per i controlli di manutenzione. Il SUV Aiways U5 deve effettuare il tagliando presso un centro assistenza Aiways, solo ogni 100.000 chilometri o 36 mesi, in base alla scadenza che occorre per prima. La manutenzione obbligatoria del veicolo prevede il controllo, il rabbocco o la sostituzione del liquido dei freni, del liquido di raffreddamento della batteria ad alta tensione, del livello dell’olio nel riduttore della trasmissione e la sostituzione della batteria della scatola telematica. Tutte le altre operazioni di manutenzione vengono eseguite secondo necessità. L’intervallo di manutenzione di 100.000 km non solo favorisce il contenimento dei costi di gestione e di manutenzione, ma permette anche di risparmiare, rispetto ai veicoli tradizionali, molte forniture o parti soggette a usura.

Ultima modifica: 25 agosto 2022

In questo articolo