Volkswagen presenta la Lavida aggiornata: ecco come appare la berlina dedicata alla Cina

572 0
572 0

Volkswagen ha presentato la nuova versione della Lavida, berlina dedicata al solo mercato cinese (è infatti prodotta, per la precisione, dalla joint-venture SAIC-Volkswagen).

Leggi anche: Volkswagen ID.3: la piccola elettrica tedesca debutta in Cina

La Volkswagen Lavida è nata nel 2008 e nel 2012 è arrivata la seconda generazione. Attualmente vi è in commercio la terza generazione, datata 2018, per la quale è stato appunto fatto un restyling estetico, tecnico e tecnologico.

Partendo dall’esterno, la nuova Lavida mostra un frontale ridisegnato, con una griglia più ampia e fari a LED inediti. Nuove sono anche le prese d’aria del paraurti. Nella parte posteriore troviamo un paraurti ridisegnato, con un diffusore più pronunciato e cromato. Le luci, anche qui, hanno subito una rinfrescata.

Il restyle della Volkswagen Lavida prevede anche l’introduzione di una variante più sportiva, la Star Edition, che si presenta con una nuova griglia caratteristica, fari oscurati, paraurti sportivo e uno spoiler.

All’interno della nuova Volkswagen Lavida c’è un cruscotto più moderno, il cui cuore è il touchscreen, ingrandito rispetto alla precedente versione della berlina cinese. Anche il volante appare nuovo, così come le luci ambientali. La Star Edition ha in più dei dettagli in rosso, tra cui le cuciture a contrasto con la pelle nera.

A livello di motore non ci sono ancora dettagli, ma dalle immagini si presume che la Lavida avrà, fra le opzioni, un motore quattro cilindri 1.4 TSI turbo da 150 cavalli e 250 Nm di coppia.

La nuova Volkswagen Lavida verrà presentata ufficialmente il prossimo aprile, nel contesto del Salone dell’auto di Pechino 2022.

Ultima modifica: 10 febbraio 2022

In questo articolo