Volkswagen Golf 8: sul mercato entro la fine del 2019, così vuole Herbert Diess

2482 0
2482 0

Velocizzare i tempi! Questi sono gli ordini di Herbert Diess in merito all’uscita della tanto attesa ottava generazione di Volkswagen Golf. Il CEO del gruppo tedesco ha infatti voluto dare una spinta ai propri manager, sostenendo la necessità di riuscire a consegnare i primi modelli della nuova Golf già a dicembre 2019 e non più all’inizio del 2020, come da piani originari.

Leggi anche: Volkswagen Golf 8, bozzetti ufficiali di esterni e interni

Secondo il programma iniziale, infatti, la nuova Volkswagen Golf avrebbe dovuto debuttare nei primi mesi del 2020. O meglio: non era proprio il programma iniziale. L’ottava generazione dell’iconica auto tedesca ha infatti subito tutta una serie di ritardi in fase di progettazione. Il colpevole, secondo gli esperti, è la complessità del sistema elettronico di bordo, all’avanguardia. Probabilmente i ritardi sono dettati anche dalla volontà del Gruppo Volkswagen di non fare brutte figure, trattandosi appunto del modello di auto compatta che dal 1974 macina più consensi in tutta Europa.

Leggi anche: Volkswagen Golf quando esce e come funziona

Il diktat di Herbert Diess arriva dunque per dare una scossa ai suoi e assecondare i tanti che stanno attendendo curiosi questo nuovo modello così importante.

Ultima modifica: 18 Giugno 2019