Uber Love & Move, cosa faranno e come si sposteranno in città innamorati e single

906 0
906 0

E’ arrivato il momento di celebrare la festa dell’amore, non importa se fidanzati, alla ricerca di un partner o felicemente single: quello che importa è festeggiare.

Secondo un recente sondaggio condotto da Uber, il 65% degli italiani intervistati ha dichiarato di avere un partner con cui celebrare San Valentino. Se oltre la metà passerà questa speciale serata tra le mura di casa (51%), una buona parte la trascorrerà spostandosi in città a lume di candela in un ristorante (28%), mentre qualcuno si dedicherà a un tour tra i posti ‘del cuore’ (8%).

Come si sposteranno gli innamorati? Circa sei italiani su dieci utilizzeranno per i propri spostamenti le quattro ruote tra la auto personale, car sharing, taxi e Uber (58%), qualcuno in scooter (4%), pochissimi in bici o monopattino (1%). Un buona parte ha invece affermato che si sposterà a piedi per una passeggiata romantica (37%).

Che faranno i single? Il 35% degli intervistati festeggerà San Faustino dopo cena con gli amici, ma c’è chi guarda avanti e investirà quelle ore alla ricerca di un partner per il prossimo San Valentino (28%). Quattro intervistati su dieci trascorreranno la serata in famiglia (37%). Più bilanciate le modalità di spostamento dei single, anche se sempre le quattro ruote andranno per la maggiore: il 47% ha dichiarato che si sposterà scegliendo le diverse opzioni con auto, mentre il 45% si muoverà a piedi. Rispetto agli innamorati i single viaggeranno di più con bicicletta e monopattino (8%).

Le parole di commenta Lorenzo Pireddu, Uber Head of Italy.

“Sono quelle occasioni in cui le persone cercano il massimo del comfort nell’arco della giornata, anche nei mezzi di trasporto. Accompagnare innamorati e single per le strade delle città nel giorno della loro festa, essere parte della loro esperienza, senza nemmeno che se ne accorgano, è una piacevole parte del nostro mestiere” 

Ultima modifica: 11 febbraio 2022