Tonale fa il pieno di passione a Monza con le Alfa Romeo Storiche

812 0
812 0

In un viaggio simbolico dallo stabilimento Giambattista Vico di Pomigliano verso la “casa del Marchio” ad Arese, Alfa Romeo Tonale, ha fatto tappa presso l’

Autodromo Nazionale di Monza per omaggiare le celebrazioni del suo centenario.

Alfa Romeo Tonale, in qualità di ospite d’onore, ha preso parte alla seconda edizione dello storico Festival che porta la firma del Club ACI Storico con la collaborazione dell’Automobile Club Milano, della Scuderia del Portello e del Registro Italiano Alfa Romeo.

Tra le oltre 360 vetture del marchio presenti, Tonale ha preso parte come apripista alle parate sul tracciato del Gran Premio di Formula 1 e sull’affascinate ed iconica curva sopraelevata dell’anello di velocità.

Alfa storiche con Tonale

Numerosi i modelli di spicco che hanno scritto pagine sportive indelebili della storia del Marchio. l’Alfa Romeo 33TT3 del 1971, l’Alfa Romeo F1 183T del 1983 e l’Alfa Romeo Tipo 33/2 Fleròn del 1967, appartenenti al Museo Dinamico Alfa Romeo storiche da competizione della Scuderia del Portello.

Altrettanto importante il parterre di ospiti presenti, come Andrea de Adamich, Carlo Facetti, Giorgio Francia e Gianni Giudici, che hanno condiviso con gli appassionati le gloriose imprese del passato.

Con la sua partecipazione Tonale vuole anche omaggiare il centesimo anniversario dell’Autodromo Nazionale Monza, luogo iconico e palcoscenico importante che si lega ai successi nel motorsport del marchio. Alfa Romeo d’altronde ha le competizioni nel suo DNA, nel 1951 fu la prima casa automobilistica ad aggiudicarsi il primo campionato del mondo di F1.

Leggi ora: Alfa Romeo Tonale Edizione Speciale Hybrid è ordinabile a 39.000 euro

Ultima modifica: 5 aprile 2022

In questo articolo