Tesla: dei clienti americani hanno pagato due volte la propria auto elettrica

1245 0
1245 0

Quando si acquista un’auto elettrica Tesla si sa di andare incontro a una spesa notevole. Ma alcuni clienti americani non si aspettavano certo di dover pagare due volte il prezzo della propria Tesla. E infatti si è trattato di un errore, di cui si è occupata la Cnbc, raccogliendo le testimonianze di alcuni sfortunati acquirenti del marchio di Elon Musk, i quali, a fine marzo, si sono visti addebitare due volte il prezzo della Tesla che avevano scelto.

Leggi anche: La storia dell’uomo che ha acquistato 27 Tesla Model 3 per sbaglio

“Dopo aver pagato per l’acquisto di nuovi modelli Tesla”, dice l’articolo della Cnbc, “Tom Slattery, Christopher T. Lee e Clark Peterson, tutti residenti in California, ci hanno riferito di essere rimasti esterrefatti nel momento in cui hanno scoperto che l’azienda aveva fatto pagare loro il doppio rispetto a quanto dovuto, prelevando decine di migliaia di dollari dai loro conti correnti senza alcuna autorizzazione o avviso, prima di costringerli a faticare non poco per vedersi restituite le somme”.

La Cnbc ha verificato le accuse dei clienti grazie alla documentazione da questi presentata: contratti di acquisto, estratti conto, mail verso e da Tesla. L’articolo del network americano cita tre clienti, ma ce ne sarebbero anche altri due, che hanno preferito rimanere anonimi.

Non sappiamo nel dettaglio quanto questi sfortunati clienti abbiano sborsato, ma parliamo di cifre consistenti: basti pensare che il catalogo Tesla parte da un minimo di circa 50mila euro per la Model 3, fino ad arrivare agli oltre 110mila della versione top di gamma della Model S.

Si è trattato evidentemente di un errore, umano o tecnico non lo sappiamo: Tesla non ha risposto pubblicamente alle richieste di chiarimenti dei media, ma, dopo qualche giorno di reclami da parte dei clienti, ha comunque iniziato a riaccreditare le somme indebitamente incassate. Per farsi perdonare ha anche emesso per questi clienti dei coupon del valore di 200 dollari: da spendere ovviamente nei negozi e nelle concessionarie Tesla in accessori o altro.

Ultima modifica: 8 Aprile 2021