Symbioz, la visione Renault al Salone del Mobile di Milano

2426 0
2426 0

Renault Symbioz al Salone del Mobile di Milano. Presentata al Salone di Francoforte, questa auto rappresenta la visione della mobilità del 2030 secondo Renault. Questa concept-car a guida autonoma, elettrica e connessa, è un’estensione mobile della casa. Una simbiosi rafforzata da Alexandra Gaca,

La designer ha creato un tessuto Bloko in materiali 3D che rivestono i sedili dell’auto, ma anche il grande divano circolare che abbraccia la concept car quando diventa una “stanza in più” per la casa. Concepita come estensione della casa su strada, Symbioz vuole essere vivibile come un’abitazione moderna.

Rappresenta un nuovo spazio vitale per un nuovo tipo di libertà. Il doppio sistema di apertura delle porte, che presenta una cerniera posteriore nella parte bassa e un’apertura a farfalla nella parte vetrata superiore, funziona come un fiore che apre i suoi petali. In assenza del montante B, il sistema invita gli occupanti dell’abitacolo a salire a bordo esattamente come attraverserebbero la soglia di casa loro.

Non c’è bisogno di piegarsi né di tenersi lateralmente. Auto e casa condividono molti degli stessi materiali (tessuti, legno, marmo pregiato, porcellana). Si ha l’impressione di entrare in uno spazio familiare, caldo e rassicurante. Il tessuto del sedile appositamente creato da Aleksandra Gaca è lo stesso che viene utilizzato per l’imbottitura del divano a casa.

Ultima modifica: 18 Aprile 2018