Stellantis: investimento da 99 milioni di dollari negli impianti americani per la produzione dell’ibrido

1105 0
1105 0

Stellantis investirà 99 milioni di dollari (circa 97 milioni di euro) nell’aggiornamento di tre suoi stabilimenti in Nord America. L’idea è quella di rinnovarli per renderli pronti alla produzione di un nuovo motore quattro cilindri da 1,6 litri che verrà impiegato nei futuri powertrain ibridi destinati ai veicoli dei marchi del grande gruppo industriale.

Leggi anche : L’impegno di Stellantis in Francia, investiti 2 miliardi per l’elettrico

Gli investimenti andranno all’impianto Dundee Engine Complex in Michigan, al sito Kokomo Castin Plant in Indiana e all’Etobicoke Casting Plant a Toronto, in Canada.

La maggior parte del denaro, 83 milioni di dollari, andrà nel Michigan: la fabbrica di Dundee verrà riorganizzata e diventerà il polo finale di assemblaggio per il nuovo motore. Al sito di Kokomo, nell’Indiana, andranno 14 milioni di dollari: qui verranno fusi i blocchi motore. Infine in Canada arriveranno gli ultimi 2 milioni di dollari, necessari all’installazione di nuovi strumenti e attrezzature dedicate alla produzione delle coppe dell’olio del nuovo motore, che arriverà, dice Stellantis, non prima del 2025.

Ultima modifica: 2 Agosto 2022