Renault non vuole sciogliere l’alleanza con Nissan

1404 0
1404 0

“Esiste un deisiderio comune di condividere i nostri piani strategici e abbiamo intenzione di rendere questa alleanza un successo”. Queste le chiare parole di Jean-Dominique Senard, presidente Renault, con le quali ha smentito le molte voci che negli ultimi tempi hanno suggerito un possibile scioglimento dell’Alleanza Renault-Nissan-Mitsubishi.

Leggi anche: Renault e Nissan verso la separazione. Alleanza al capolinea

L’idea di un divorzio fra giapponesi e francesi non è campata per aria: da tempo si hanno notizie di tumulti all’interno dell’alleanza causati da rivalità interne e alimentati dai recenti scandali che hanno colpito l’ex presidente Carlos Ghosn, accusato di falso e frode in Giappone e attualmente latitante in Libano.

Le dichiarazioni di Jean-Dominique Senard sembrano chiarire in modo definitivo la questione, ma non è detto che si sia trattato di un modo per calmare le acque in un momento particolarmente faticoso per le azioni Renault sul mercato finanziario.

Ultima modifica: 16 Gennaio 2020