Porsche fonderà sei startup legate alla mobilità entro il 2025

631 0
631 0

Porsche ha stretto una partnership con l’azienda tecnologica americana UP.Labs. L’obiettivo di questa collaborazione è la creazione di sei startup dedicate alla mobilità entro il 2025.

La casa tedesca avrà una quota di minoranza in ognuna delle sei startup, con la possibilità di acquisirle interamente dopo tre anni di attività.

Porsche e UP.Labs sono già al lavoro sulle prime due società e debutteranno entro la fine di quest’anno. Queste startup lavoreranno su progetti di tecnologia avanzata pensati per la mobilità del futuro. Si parla, ad esempio, di manutenzione predittiva, vendita digitale, sistemi di trasparenza della catena di approvvigionamento.

Leggi anche: Jaguar Land Rover si affida alle startup per rinnovarsi

“Vogliamo rafforzare il nostro già ampio ecosistema di startup esistente con un motore di crescita interno”, dice Lutz Meschke, vice presidente dell’Executive Board di Porsche membro dell’Executive Board for Finance and IT.

Porsche fonderà sei startup legate alla mobilità entro il 2025 2
Lutz Meschke, vice presidente dell’Executive Board di Porsche e membro dell’Executive Board for Finance and IT (Foto: Porsche)

“Attraverso UP.Labs, Porsche garantisce l’accesso a talenti internazionali e al loro know-how. L’obiettivo è rafforzare ulteriormente la posizione di Porsche nell’attuale fase di trasformazione dell’industria automobilistica”.

Ultima modifica: 8 giugno 2022