Porsche al lavoro su Panamera elettrica e Taycan di seconda generazione

455 0
455 0

Secondo rapporti non ufficiali, provenienti per lo più dal magazine Autocar, Porsche sarebbe al lavoro su due nuovi modelli a zero emissioni. Uno di questi sarà la nuova generazione di Taycan, mentre l’altro una inedita versione di Panamera elettrica.

Entrambi i modelli, previsti per la metà del decennio (quindi intorno al 2025), verranno sviluppati sulla piattaforma SSP (Scalable Systems Platform) di Volkswagen, pensata appositamente per i nuovi modelli elettrificati. Non ci sono ancora dettagli precisi, ma è abbastanza sicuro che la nuova Panamera elettrica avrà un baricentro basso e una lunghezza simile alla Panamera a passo lungo (attualmente commercializzata in Cina).

Le nuove vetture Porsche saranno dotate di batteria da 800 volt, attrezzata con celle di nuova generazione, più efficienti dal punto di vista energetico. Quando arriverà, la Panamera elettrica sarà comunque affiancata da varianti a motore a combustione, che rimarranno in circolazione fino al 2030.

Panamera e Taycan non solo condivideranno piattaforma modulare, batteria e powertrain, ma anche tutta una serie di componenti strutturali e di telaio, oltre a un nuovo sistema operativo per l’infotainment realizzato dalla divisione software Cariad del Gruppo Volkswagen.

Taycan di seconda generazione e Panamera elettrica non saranno i soli nuovi modelli a zero emissioni di Porsche del prossimo futuro. L’azienda è infatti al lavoro anche su un nuovo SUV a sette posti, basato sulla piattaforma SSP Sport, anche lui in arrivo per il 2025.

Ultima modifica: 6 Settembre 2022