Pikes Peack International Hill Climb: tutte le info utili

1259 0
1259 0

La cronoscalata automobilistica ha sempre il suo fascino e Pikes Peack International Hill Climb ne è sicuramente uno dei migliori esempi. Letteralmente una gara di velocità in salita, una cronoscalata non è una gara tradizionale di auto, ma pone condizioni differenti a causa della pendenza. Negli USA Pikes Peack International Hill Climb come fama è seconda solamente alla 500 miglia di Indianapolis.

Storia e curiosità

Tutto nasce nel 1915, quando un magnate degli affari, tale Spencer Penose, chiede al Ministero dell’agricoltura americano la concessione della manutenzione della strada che porta in cima a Pikes Peack. L’anno successivo aveva già organizzato la gara in salita per autovetture che viene vinta da un pilota che guida un’auto molto particolare dotata di motore aeronautico. Ma da dove viene il nome della montagna oggetto del contendere? Il nome si deve a Zebulon Pike, un esploratore che nel 1806 ne mise per la prima volta tracce su carta.

L’altitudine totale raggiunta una volta giunti al traguardo è di 4.300 mt e si parte da 2.2282 mt. La lunghezza totale del percorso è di 19,99 km che si sviluppano con grande variabilità di pendenza, che parte dal 7% e raggiunge punte del 10,5%, ma il dato importante che caratterizza un percorso denso di curve e dai panorami fantastici è la presenza di un terreno misto, parte asfaltato e parte sterrato.

La tradizione ormai consolidata vuole che questa gara si corra il 4 luglio di ogni anno e necessita di una buona preparazione da parte dei piloti. Mano mano che si sviluppa il percorso i piloti si trovano ad affrontare fenomeni naturali ma imponenti come la differenza di pressione e la diminuzione di ossigeno. Il tutto è condito dalla totale assenza di guard rail, che conferisce a Pikes Peack International Hill Climb un carattere davvero selvaggio e imprevedibile. Per partecipare, sia come spettatori che come piloti, occorre partire dal sito ufficiale della corsa e compilare i moduli specifici scaricabili.

Costo biglietti

 

I biglietti per assistere a questa spettacolare gara sono disponibili solamente online sul sito ufficiale dell’evento www.ppihc.com e presentano costi variabili. I bambini sopra i 10 anni sono considerati adulti e pagheranno il biglietto ordinario. Al costo di 25 dollari si compra il biglietto valevole per un giorno intero di gara, divisa per categorie (auto, moto etc..). Le gare durano 3 giorni consecutivi. Se si vuole invece acquistare il biglietto per l’intera edizione il costo sarà di 65 dollari. E’ possibile acquistare anche biglietti dedicati a coloro che vogliono campeggiare con i propri mezzi sulle fantastica montagna di Colorado Springs dove si svolgono le gare. Inoltre, sono disponibili pacchetti unici per famiglie a costi agevolati.

Ultima modifica: 18 Dicembre 2017