Panasonic realizzerà una grande fabbrica per batterie per auto elettriche in Oklahoma

681 0
681 0

Il gigante tecnologico giapponese Panasonic potrebbe presto dare il via alla costruzione di una nuova fabbrica di batterie per veicoli elettrici in Oklahoma, negli Stati Uniti. Parliamo di un impianto da 4 miliardi di dollari, che andrebbe ad affiancarsi al già annunciato progetto di costruzione di una fabbrica analoga sempre negli Stati Uniti, per la precisione in Kansas.

Secondo i media americani (il Wall Street Journal su tutti) Panasonic non ha ancora raggiunto un accordo definitivo con lo stato dell’Oklahoma, ma sia questo che il Kansas hanno entrambi messo sul tavolo degli ampi pacchetti di aiuti e incentivi destinati ad attirare colossi come Panasonic (ossia società tecnologiche specializzate in elettrificazione) negli Stati Uniti.

In attesa di avere conferma di questa operazione, è giusto ricordare che Panasonic, che è il principale fornitore per Tesla, ha come obiettivo triplicare o quadruplicare la propria capacità di produzione di batterie per veicoli elettrici in tutte le sue strutture entro il 2028, partendo da una base odierna di 50 gigawattora.

Ultima modifica: 29 Agosto 2022