Nazionale Italiana Rugby sceglie Suzuki Hybrid

1024 0
1024 0

Federazione Italiana Rugby e Suzuki sono fianco a fianco anche per il 2022.

Il logo Suzuki apparirà sulle divise con cui la Nazionale maggiore, Nazionale Femminile e Nazionale Under 20, disputerà tutte le partite dell’anno, a partire dagli incontri del prestigioso Torneo Sei Nazioni. Lo storico Torneo prenderà il via sabato 5 febbraio a Dublino e la prima partita dei nostri connazionali sarà il 6 febbraio con la Francia a Parigi. L’inconfondibile S, sarà posta sui pantaloncini degli Azzurri, in una posizione visibile in tutte le fasi più concitate di gioco.


Nell’ambito di questa partnership, Suzuki fornirà allo staff della Federazione Italiana Rugby una flotta di 28 auto 100% Hybrid. Composta da  Vitara Hybrid, S-Cross Hybrid, Swace Hybrid e Across Plug-in. Le vetture saranno a disposizione dei tecnici federali e degli atleti.

Le parole di di Massimo Nalli – Presidente di Suzuki Italia

“Suzuki è orgogliosa della partnership con la Federazione Italiana Rugby. Gli Atleti della nazionale di rugby sono i veri samurai dello sport: coraggiosi, determinati, con un profondo senso del rispetto delle regole e dell’avversario, tutti valori cardine della cultura e della storia di Suzuki. Ci onora dunque vedere la S rossa sulla storica divisa degli azzurri.”

Le parole di Carlo Checchinato, Direttore commerciale FIR – Federazione Italiana Rugby

“Siamo legati da una collaborazione di lungo corso con Suzuki e felici di proseguire anche per il 2022 il nostro rapporto con un’azienda che condivide con noi gli stessi principi etici, gli stessi valori e la stessa volontà di sfidare in modo leale i propri avversari. Esattamente come le nostre Nazionali si prefiggono di fare in questi giorni che precedono il calcio d’inizio del Sei Nazioni”

Leggi anche: Suzuki S-Cross Hybrid, la prova del Suv elettrificato

Ultima modifica: 5 febbraio 2022

In questo articolo