Motori F4 Fia, la DRZbenelli impegnata a Imolan con Rodriguez

1780 0
1780 0

Terminate le vacanze, riparte la stagione della Formula 4 Fia. Tornano in pista anche la DRZbenelli e il suo pilota Ian Rodriguez, per la quinta tappa del campionato italiano, che si svolgerà nel weekend dell’8-10 settembre sul circuito di Imola. Un’occasione importante per il team di F4 per migliorare i risultati dell’ultima gara al Mugello, leggermente meno brillanti rispetto a quanto finora fatto vedere dal driver guatemalteco.

Una sfida non certo nuova per Ian Rodriguez, che ha già corso negli anni scorsi il circuito imolese e su cui ha effettuato lo scorso 31 agosto i test ufficiali. Quasi 5 i chilometri da affrontare, con curve e staccate molto complesse che richiedono un elevato livello tecnico e una costante concentrazione in pista.

Proprio per questo motivo in casa DRZbenelli non si vuole lasciare niente al caso, come spiegano i proprietari del team Stefano Da Riz e Francesco Benelli: «Al Mugello ci aspettavamo di più, a Imola puntiamo a tornare a far vedere di cosa siamo capaci. Abbiamo lavorato molto sulla vettura per capire cosa non ha funzionato di recente, vogliamo continuare a far bene per chiudere il campionato nel migliore dei modi».

Sulla stessa lunghezza d’onda è Ian Rodriguez, che ha speso parte delle sue vacanze estive alla ricerca di sponsor nel suo Paese d’origine, il Guatemala, in vista della prossima stagione: «Al Mugello la sorte non è stata dalla nostra parte, a Imola voglio invertire la tendenza. Sono settimo in classifica, e il sesto posto non è poi così distante: ho tre gare a disposizione per far vedere di che pasta sono fatto».

Il programma

La DRZbenelli sarà impegnata domani nelle prove libere (dalle 8.15 alle 8.45 e dalle 12.30 alle 13) e nelle qualifiche ufficiali (dalle 17.25 alle 17.40 e dalle 17.45 alle 18), sabato 9 sarà in pista per gara 1 (alle 12.05) e domenica 10 per gara 2 (alle 8.15) e gara 3 (alle 17). Le gare saranno trasmesse in diretta sul sito della Fia (https://f4championship.com/streaming.asp), sul canale 60 del digitale terrestre e sul canale 225 di Sky.

Ultima modifica: 8 Settembre 2017